CFC - CENTRO FISIOTERAPICO DEL CORLEONESE

venerdì 5 febbraio 2021

Corleone, ironia sul web nei confronti del sindaco, della giunta e del consiglio comunale per un odg di condivisione dell’incarico a Mario Draghi

L’ordine del giorno

Impazzano sul web i post ironici contro l’amministrazione e il consiglio comunale di Corleone, che hanno approvato un ordine del giorno 
 
con cui sostengono di condividere la scelta del presidente Mattarella di conferire a Mario Draghi l’incarico di formare un nuovo governo. Dell’inusuale iniziativa ne ha parlato anche l’Agenzia Ansa, che riporta con molta evidenza l’ironia di tanti post dei cittadini. 

“Il sindaco, Nicoló Nicolosi, il vice sindaco Maria Clara Crapisi, gli assessori Calogero Scalisi, Luca Gazzara e Salvatore Schillaci, il presidente del Consiglio comunale Pio Siragusa, e tutto il Consiglio comunale - scrivono gli amministratori in un comunicato di due giorni fa - hanno firmato all’unanimità un ordine del giorno in cui si condivide la scelta del presidente della Repubblica Sergio Mattarella di affidare a Mario Draghi il compito di formare un nuovo governo”. 

Dopo queste poche righe degli inquilini di palazzo Cammarata si sono scatenati i commenti più salaci. Più di 80. Eccone alcuni:

SALVATORE RIZZO: “A, ok, quindi, adesso che c'è il vostro avallo, il governo può partire

..mi sento più sereno”. 

GIOVANNA DAMIANO: “Ma vi piace farvi prendere per babbi?! 🤣😂🤣”. 

ALESSIO DI CARLO: “A carnevale ogni scherzo vale. Vi prego ditemi che è LERCIO 🤣”. 

CINZIA ARNAO CASCIO: “Io da cittadina Corleronese prendo le distanze da  questa farsa!

Inoltre colgo l'occasione per far sapere al presidente della Republica che a Corleone esistono anche cittadini di grande spessore intellettuale”. 

LUCA MARINO: “L’intelighentia corleonese 😝😝😂😂😂😂approva draghi ! Ma siete seri ?? 🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣”. 

SIMONE MICHETTI: “Ora sì che il Dottor Draghi può cominciare a lavorare”. 

MARIA ROSA PIRANIO: “Ditemi che non è un post ufficiale del comune di Corleone. Ditemi che il documento è uno scherzo. Lasciatemi un po' di speranza nelle istituzioni locali”. 

GIOVANNI SALEMI: “Per ridere, seguo più questa pagina che quella di Teresa Mannino !!!

Al prossimo odg del consiglio.........penso si occuperanno del colpo di stato in Birmania !!!”.

CORLEONESE MOLTO INDIGNATO: “Il post della giunta comunsle è per me totalmente condivisibile. L'atto denota senso di responsabilità e rispetto per le Istituzioni Repubblicane. La stessa cosa non si può certo dire dei commenti sarcastici e inutili dei miei concittadini (di cui mi vergogno anche per loro). Vi prego solo di non insultarmi perché il mio post è "anonimo" e di non cominciare con le solite frasi "fatti riconoscere" "facile parlare nascosto" ecc. Il dato concreto è che molti di quelli che hanno scritto non hanno alcun senso delle Istituzioni e molti altri non ne conoscono neanche il significato”. 

DARIO AVVENIRE: “Mattarella non si era ancora pronunciato perché aspettava un comunicato dalla grande classe politica corleonese. Adesso sicuramente è più tranquillo”. 

CARMELO MOSCATO: “Un ottimo documento che ci aiuta a ricordare chi sono gli attuali consiglieri. Grazie”. 

CONCETTA GARIFFO: “La borsa oggi ha chiuso con un forte rialzo dopo aver appreso la notizia della delibera del comune. Anche lo spread è in netto calo e Biden ha fatto formale richiesta al comune di Corleone di un parere sulla propria amministrazione. Attendiamo con ansia la prossima delibera”. 

Nessun commento: