"Specialisti in lenti progressive" - CORSO DEI MILLE 117 90034 CORLEONE (PA) - Tel. 091 8463042

mercoledì, gennaio 04, 2023

Corleone: quasi 3 milioni di euro per il Complesso di Sant’Agostino e un parco avventura a Ficuzza

Il chiostro del complesso architettonico di S. Agostino

Un parco avventura a Ficuzza e un importante intervento di restyling del Complesso monumentale di Sant’Agostino a Corleone. Saranno finanziati con quasi 3 milioni di euro con fondi europei nell’ambito del Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Siciliana. Entrambi i progetti esecutivi sono già stati presentati dal Gal Terre Normanne.

L’intervento più corposo riguarda il Complesso monumentale di Sant’Agostino, uno dei principali luoghi della cultura corleonese. Il finanziamento ammonta ad un milione e 635mila euro e servirà a trasformare il Complesso in uno spazio museale con una nuova distribuzione degli ambienti per allestire mostre ed esposizioni.

 

Uno splendido scorcio della borgata di Ficuzza

Nel progetto sono previsti anche interventi sugli impianti (con particolare attenzione all’efficientamento energetico, un aspetto che l’Amministrazione comunale ha sempre considerato prioritario) e di riqualificazione edilizia. Inoltre, verrà realizzata una sala per eventi e convegni che potrà ospitare fino a cento persone, e un moderno book shop. Le attività saranno gestite direttamente dal Comune e saranno di ampio respiro, in sintonia con lo spirito innovativo della nascente Area Interna del Corleonese, del Sosio e del Torto. 

 

A Ficuzza sorgerà un parco avventura all’interno del bosco. Saranno proposte varie attività dedicate sia ai bambini che agli adulti: una parete per le arrampicate, il tiro con l’arco, un’altalena gigante, la “fionda umana”, due piste di tubing con un sistema per “sciare tutto l’anno” anche senza neve, su una superficie sintetica. Un percorso speciale sarà destinato alle persone diversamente abili. Nel progetto è stata inserita anche un’area pic nic con tavoli e panche. Sarà inoltre possibile noleggiare quad, biciclette ed e-bike per passeggiate ed escursioni nella riserva naturale. 

 

Qualche giorno fa, il Gal Terre Normanne ha presentato il progetto esecutivo, che sarà finanziato con un milione e 298mila euro del PSR Sicilia 2014-2020 della Regione. Lo scopo è promuovere il turismo montano della Riserva naturale orientata Bosco della Ficuzza, Rocca Busambra, Bosco del Cappelliere e Gorgo del Drago che si estende per oltre 7.000 ettari.

 

“Siamo al lavoro per dare ulteriore impulso all’offerta turistica, storica e culturale di Corleone e del suo comprensorio – afferma Giuseppe Sciarabba, direttore amministrativo del Gal Terre Normanne -, un volano di sviluppo dell’economia locale nel segno della legalità anche con l’obiettivo di contrastare la marginalizzazione e lo spopolamento delle aree più interne della Sicilia”. 

 

“Questi due progetti rivestono grande importanza per il nostro territorio – commenta il sindaco di Corleone, Nicolò Nicolosi -. Il Complesso monumentale di Sant’Agostino è uno dei centri nevralgici della cultura della nostra città. I lavori che saranno effettuati consentiranno di aprirci ancora di più alla modernità, consegnando a corleonesi e turisti uno spazio estremamente interessante. Inoltre, sono certo che, grazie al parco avventura, Ficuzza attirerà ancora di più gli amanti del verde e dello sport, confermando la sua naturale vocazione turistica. Desidero ringraziare il Gal Terre Normanne per la costante attenzione nei confronti del Corleonese, contribuendo alla sua valorizzazione con azioni concrete”.

Nessun commento: