"Specialisti in lenti progressive" - CORSO DEI MILLE 117 90034 CORLEONE (PA) - Tel. 091 8463042

venerdì, agosto 19, 2022

Vaccinazioni, mammografie: camper dell’Asp, via al tour da lunedì prossimo a Chiusa Sclafani


Fabio Geraci

Previsti pure esami per rintracciare la presenza di tumori negli uomini

Vaccinazioni anti Covid e tradizionali ma anche esami per rintracciare la presenza di tumori negli uomini e nelle donne. Li offre gratuitamente l’Asp nel suo progetto di prevenzione che riprenderà lunedì prossimo da piazza Castello a Chiusa Sclafani: dalle 9.30 alle 16.30 gli operatori dell’azienda sanitaria, a bordo del camper e dell’ambulatorio mobile, accoglieranno gli utenti provenienti da tutto il comprensorio, i quali potranno aderire all’iniziativa senza ricetta e con accesso diretto. Durante l’open day sarà possibile effettuare la mammografia e il Pap Test (o Hpv Test), che serve a individuare il tumore del collo dell’utero, consigliato per la popolazione femminile di età compresa tra 25 e 64 anni.

Le infezioni da Hpv, che si trasmettono con i rapporti sessuali, interessano circa l’80 per cento delle persone sessualmente attive: la maggior parte di chi si contagia non ha sintomi e guarisce spontaneamente in circa due anni ma i controlli periodici sono utili perché permettono di ridurre in modo drastico le forme invasive della malattia. Le persone tra 50 e 69 anni avranno inoltre la possibilità di ritirare il Sof Test per la ricerca del sangue occulto nelle feci che evidenzia il tumore del colon retto. Oltre alle vaccinazioni anti Covid, con la possibilità di ottenerle a domicilio per i pazienti che non possono essere trasportati, sono state inserite nel nuovo programma anche le vaccinazioni pediatriche tradizionali - obbligatorie o raccomandate - e cioè quelle contro il papilloma virus (anti Hpv), la difterite, la meningite e il morbillo, la parotite, la rosolia e la varicella e per combattere il tetano, la pertosse e la poliomielite. Per la prossima settimana, oltre alla tappa di Chiusa Sclafani, i professionisti dell’Asp si recheranno il 24 agosto a Bompietro, il 26 a Collesano e il 28 a Castellana Sicula.

In meno di un anno sono state raggiunte 57 le località della città e della provincia, un viaggio itinerante intrapreso dall’Asp che ha consentito di eseguire 12.750 prestazioni e di diagnosticare 11 tumori alla mammella, 2 tumori e 3 lesioni precancerose al colon retto in uno stadio precoce mentre 13 donne sono state inviate ad un percorso di approfondimento dopo lo screening del cervicocarcinoma, cioè il cancro che colpisce il collo dell’utero, al secondo posto come causa di mortalità femminile con un tasso di quattro decessi ogni centomila diagnosi. (fag)

GdS, 19/8/2022

Nessun commento: