"Specialisti in lenti progressive" - CORSO DEI MILLE 117 90034 CORLEONE (PA) - Tel. 091 8463042

lunedì, novembre 28, 2022

Domani mattina i due appuntamenti di Maurizio Landini con i delegati della scuola e con gli edili dell’anello ferroviario. Cgil Palermo: “Un segno di grande attenzione della Cgil nazionale e siciliana ai tanti problemi del nostro territorio”

Palermo 28 novembre 2022 – Domani mattina, il segretario generale Cgil Maurizio Landini -  a Palermo per partecipare all’assemblea dei giovani delegati promossa dalla Cgil Sicilia alle ore 15.30 al teatro Santa Cecilia -  incontrerà, assieme al segretario Cgil  Sicilia Alfio Mannino, il mondo della scuola e dell’edilizia palermitani in due differenti momenti.        

Alle 10,30 interverrà  al seminario formativo “Il valore della rappresentanza. Dalla delega al protagonismo”, organizzato dalla Flc Cgil Palermo, a cura dell’associazione Proteo Fare Sapere Palermo, e rivolto a una platea di un centinaio di Rsu e delegati. L’incontro avverrà nella nuova sede della Flc Cgil e della Camera del Lavoro, in via Arimondi,11, che sarà inaugurata tra dicembre e gennaio.  
       E alle 13 Landini parteciperà all’assemblea congressuale della Fillea Cgil con i lavoratori dell’anello ferroviario, nella sede del cantiere di piazza Politeama. 
    “Per noi la presenza di Landini a Palermo, che ha inserito tra gli  impegni della sua giornata palermitana l’incontro col  mondo del lavoro di due settori importanti come la scuola e l’edilizia, è molto importante  - dichiara il segretario generale Cgil Palermo Mario Ridulfo - Ci incoraggia ad andare avanti e testimonia il livello di attenzione molto alta della Cgil nazionale e di quella regionale rispetto ai lavoratori, alla città e al nostro territorio in un momento così difficile per tutti e dove tanti sono i temi importante da affrontare, dalla legge finanziaria, alla crisi, alle pensioni”.
    Landini incontrerà per primo i delegati Flc che partecipano al corso di formazione sulla rappresentanza sindacale. “Per le nostre Rsu e i nostri delegati, un centinaio i partecipanti al corso,  sarà un’occasione preziosa  - afferma il segretario Flc Cgil Palermo Fabio Cirino - di  confronto diretto col segretario nazionale sui temi della scuola, sulla valorizzazione delle Rsu e dei delegati e sul protagonismo nel mondo del lavoro, argomenti che trovano posto nel primo documento congressuale e che sono centrali per estendere diritti e tutele nell’intero settore della conoscenza”. 
    Molto atteso anche il confronto che Landini avrà con gli operai dell’anello ferroviario. “Si tratta del più grande cantiere presente a Palermo - dichiara il segretario generale Fillea Cgil Palermo Piero Ceraulo -  una delle infrastrutture essenziali per rafforzare il sistema di trasporto pubblico cittadino, che a regime collegherà il centro citta col passante e con il sistema tram. Al centro dell’assemblea della Fillea con i lavoratori  ci saranno i temi congressuali, considerate le prime uscite di questo governo, che non guarda alle nostre rivendicazioni. Uno su tutte il salario, e le pensioni, altro tema fortemente sentito dagli edili”.

Nessun commento: