CFC - CENTRO FISIOTERAPICO DEL CORLEONESE

lunedì 1 marzo 2021

Corleone, dopo l’incendio del portone di S. Agostino, solidarietà dell’amministrazione comunale e della Confraternita di S. Leoluca

La statua di San LEOLUCA 

La confraternita di San Leoluca. “
La città di Corleone, nel giorno della festa del  Santo Patrono, è stata svegliata da una notizia che ha sconvolto l'intera comunità. Nelle prime luci dell'alba qualcuno ha incendiato il portone della chiesa di Sant'Agostino, là dove la comunità Corleoneose si appresta a festeggiare il suo concittadino e  Santo Patrono. Un atto vile che lascia sgomenta l'intera comunità, e che invoglierà tutti i devoti di San Leoluca a pregare per coloro che hanno commesso questo vile atto”.

L’amministrazione comunale di CORLEONE. “Oggi 1° marzo si celebra San Leoluca, patrono della nostra città. Purtroppo la festività è stata amareggiata dalla notizia di un incendio che ha interessato il portone della chiesa di Sant’Agostino, proprio in occasione della ricorrenza. Fortunatamente il fuoco non ha invaso l’interno della chiesa. Sono intervenuti i vigili del fuoco e le forze dell’ordine che faranno chiarezza sulle cause del rogo. 

Rattristata per l’accaduto, l’Amministrazione comunale condanna duramente il vile gesto, compiuto tra l’altro in un giorno di grande devozione da parte della città, e auspica che i responsabili vengano individuati al più presto. Esprime inoltre solidarietà e vicinanza al parroco don Luca Leone, alla confraternita, ai parrocchiani e alla comunità corleonese, interamente colpita da questo atto. 

L’Amministrazione augura in ogni caso alla cittadinanza una serena festa del patrono, confidando nella protezione di San Leoluca in questo momento così difficile a causa della pandemia. Un pensiero speciale inoltre va alle famiglie che in questo periodo sono state colpite da gravi lutti, non solo per il virus. 

A causa dell’emergenza Covid la tradizionale processione del Santo e le luminiane sono sospese. Stasera alle 19.00 la messa solenne sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook San Leoluca Protettore di Corleone”.

Nessun commento: