CFC - CENTRO FISIOTERAPICO DEL CORLEONESE

mercoledì, marzo 03, 2021

Corleone, la crisi è stata un'operazione di palazzo: nessun confronto con le forze vive della città, solo operazioni di potere

Il neo assessore Gianfranco Grizzaffi

Scrive il Comune di Corleone in un comunicato che oggi è stata completata "la giunta comunale.
È stato infatti nominato il quinto assessore. Si tratta di Gianfranco Grizzaffi, che ha già prestato giuramento. Gli altri quattro assessori sono Maria Clara Crapisi, Giusy Dragna, Calogero Scalisi e Salvatore Schillaci". Quindi, alla fine, la montagna ha partorito un topolino. Non c'è stato lo scatto in avanti del sindaco Nicolò Nicolosi e della sua maggioranza quasi bulgara, quel salto capace di dare alla città una compagine amministrativa con le competenze e l'esperienza necessarie a dare impulso alla soluzione dei tanti problemi che attanagliano i cittadini. In fondo è stata una sorta di operazione di palazzo. Fuori Walter Rà e Luca Gazzara (nessuno piangerà per loro, ma avrebbero meritato l'onore delle armi, piuttosto che la cacciata in silenzio), sostituiti con una dei due ex 5 stelle entrati in maggioranza (non hanno mai spiegato come mai si sono convinti a lasciare l'opposizione, a cui li avevano eletti i cittadini) e con il giovane Grizzaffi (transitato da Nuova Luce a Diventerà Bellissima), e premiato per questo. Nessun confronto aperto alla città, nessuna spiegazione di ciò che è successo, solo il resoconto asettico dei risultati davvero poco entusiasmanti. (dp)

Nessun commento: