CFC - CENTRO FISIOTERAPICO DEL CORLEONESE

martedì, marzo 16, 2021

CORLEONE, il consiglio comunale all’unanimità chiede al sindaco di ritirare le dimissioni

 

mi
L’ordine del giorno approvato dal consiglio comunale



Dopo un lungo dibattito, aperto da un intervento del sindaco dimissionario Nicolò Nicolosi, durante il quale hanno preso la parola i rappresentanti di tutti i gruppi politici, il consiglio comunale ha approvato all’unanimità un ordine del giorno con cui si chiede al sindaco di ritirare le dimissioni. Hanno votato a favore anche i consiglieri di apposizione, che hanno comunque sottolineato l’errore gravissimo del primo cittadino, per il quale - è stato sottolineato - comunque ha chiesto scusa. Nel “perdono” al sindaco c’è anche l’interesse dei consiglieri a mantenere in piedi un’amministrazione in grado di governare e non di fare l’ordinaria amministrazione tipica di un commissario straordinario. Agli assessori coinvolti nella vicenda dei “furbetti” del vaccino nessuno li vuole “perdonare” però. Anzi alcuni interventi - in particolare quello di Maurizio Pascucci, di Vincenzo Gelardi e del presidente Pio Siragusa - hanno sottolineato la necessità di nominare una nuova giunta. Adesso la palla torna in mano al sindaco, che potrà decidere di ritirare le dimissioni, oppure di confermarle. Nicolosi ha lasciato balenare quest’ultima ipotesi, a cui ha aggiunto quella di ricandidarsi nelle eventuali nuove elezioni d’autunno, per avere una nuova investitura popolare.

Nessun commento: