"Specialisti in lenti progressive" - CORSO DEI MILLE 117 90034 CORLEONE (PA) - Tel. 091 8463042

martedì, settembre 20, 2022

Corleone, nuovo look per via Roma e via XXIV Maggio

L’immancabile foto di gruppo in via Roma

IL SINDACO NICOLOSI: “UN PRIMO PASSO RILEVANTE VERSO LA RINASCITA DEL CENTRO STORICO DELLA CITTA’CON PROGRESSIVA ESTENSIONE VERSO LE AREE PIU’ PERIFERICHE”

Consegnati questa mattina i lavori di “Ripristino di alcuni tratti della Via San Martino e rifacimento dell’esistente pavimentazione stradale in cubetti di porfido della Via Roma e della Via XXIV Maggio” all’impresa Giuseppe Bianchino, il cui intervento è stato finanziato con fondi della Protezione Civile Regionale con provvedimento a firma dell’Ing. Salvatore Cocina.

L’intervento comporta una spesa complessiva pari ad € 182.979,69, di cui € 142.295,77 per lavori ed € 2.276,56 per somme a disposizione dell’Amministrazione.

I lavori consistono nella posa in opera dei cubetti di porfido, delle basole ed orlatura, provenienti dalla dismissione, oltre la fornitura e posa in opera di ulteriori basole in botticino – avente la superficie di calpestio bocciardate – per la formazione delle guide sulla sede stradale da destinare al transito delle autovetture.

Il progetto è stato redatto dall’Arch. Enrico Gulotta e del Geom. Calogero Leone che hanno assunto rispettivamente le funzioni di Responsabile Unico del Procedimento e di Progettista e Direttore dei Lavori.L’impresa si è aggiudicata l’appalto per l’importo contrattuale pari ad € 106.510,10, oltre IVA e dovranno essere ultimate entro il 31 dicembre di quest’anno.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Corleone Nicolò Nicolosi e dall’Assessore Calogero Scalisi presenti insieme con l’Assessore ai Lavori pubblici Salvatore Schillaci, la consigliera Maria Concetta Pinzolo, il consigliere Salvatore Colletto, il dirigente dei Vigili Urbani Antonino Briganti e il comandante Leoluca Cortimiglia alla cerimonia della consegna dei lavori.

“La riqualificazione della via Roma, in collegamento con il Corso Bentivegna e la piazza Falcone e Borsellino– ha evidenziato Nicolosi rappresentano un primo passo rilevante verso la rinascita del Centro storico della città, con progressiva estensione verso le aree più periferiche”.

Nessun commento: