CFC - CENTRO FISIOTERAPICO DEL CORLEONESE

sabato 4 settembre 2021

I comitati civici di S. Giuseppe e S. Cipirello chiedono alla Regione il rilancio del parco archeologico di Monte Jato

Gli scavi archeologici di Monte Jato

Ieri presso gli uffici dell'assessorato Regionale ai Beni Culturali una delegazione dei comitati civici di San Cipirello e San Giuseppe Jato e il prof. Amoroso, direttore dei teatri antichi di Sicilia, sono stati ricevuti dal direttore generale dell'assessorato  dott.ssa Maria Antinoro. 
Nell'ambito dell'incontro i componenti dei comitati hanno lamentato lo stato di abbandono in cui versa il parco archeologico di Monte Jato e l'assoluta assenza di attività promozionale e culturale.

Il prof. Amoroso ha dichiarato la propria disponibilità nel riproporre la terza edizione del Teatro dei Satiri e Menadi nel suddetto parco. I rappresentanti dei comitati hanno dato la loro piena disponibilità a collaborare con le istituzioni preposte per mettere in atto tutti gli interventi necessari per la promozione del parco; pertanto ritengono fondamentale la cura e la sicurezza del sito, che venga riqualificato il personale e che lo stesso vigili nell'area archeologica garantendone il controllo. Propongono il ricorso ai percettori del RDC per le piccole manutenzioni del verde e della segnaletica. 

I comitati hanno invitato la dottoressa Antinoro a visitare il parco per potere apprezzare l'ottimo lavoro svolto dalla missione archeologica dell'università di Zurigo. La direttora si è mostrata disponibile per verificare di presenza lo stato del sito.

Nessun commento: