CFC - CENTRO FISIOTERAPICO DEL CORLEONESE

venerdì 11 giugno 2021

Sportello della Federconsumatori presso la Camera del Lavoro zonale di Termini Imerese. Il servizio attivo ogni lunedì dalle 15 alle 17.30


Palermo 11 giugno 2021 – Un nuovo servizio per la tutela dei consumatori presso la Camera del Lavoro zonale di Termini Imerese.
In collaborazione con la Cgil, Federconsumatori apre uno sportello nella sede del sindacato, in via Piersanti Mattarella15 H, rivolto non solo agli iscritti ma a disposizione di tutti cittadini di Termini Imerese e dei nove comuni del comprensorio (Aliminusa, Caccamo, Caltavuturo, Cerda, Montemaggiore Belsito, Sciara, Scillato, Sclafani Bagni, Trabia). Lo sportello sarà attivo ogni lunedì pomeriggioa partire dal 14 giugno, dalle ore 15 alle ore 17.30, e offrirà ai cittadini tutte le informazioni per la tutela dei consumatori e degli utenti nei loro rapporti con enti pubblici e aziende private, farà da sponda per le rivendicazioni che riguardano l'efficienza dei servizi per combattere tutte le forme di illegalità, truffa e raggiro, fornendo consulenza legale e assistenza specializzata in materia di risparmio e credito e per i contenziosi con Telecom e altri gestori telefonici, aziende del gas, elettricità, trasporto pubblico, banche, assicurazioni, tour operator, aziende private, artigiani e commercianti.  

    La sinergia tra il sindacato e l’associazione è stata consolidata con il recente protocollo di intesa siglato tra la Cgil Palermo e Federconsumatori, per aiutare i cittadini nella difesa dei propri diritti e rafforzare la capacità critica del consumatore. “Informare e aggiornare i cittadini sui principi base dell'economia circolare e della sostenibilità ambientale è fondamentale per orientarli a effettuare scelte consapevoli verso uno sviluppo sostenibile - dichiarano Lillo Vizzini presidente Federconsumatori Palermo, l’avvocato Maddalena Zito, responsabile Federconsumatori Termini Imerese e Laura Di Martino, responsabile della Camera del Lavoro zonale di Termini Imerese - Ogni atto posto in essere dai consumatori, nella moderna società dei consumi, condiziona lo sviluppo delle comunità nelle quali viviamo. Per questo motivo riteniamo fondamentale un tipo di comunicazione che fornisca strumenti utili e maggiore consapevolezza. Nell’ambito delle proprie competenze, saremo insieme impegnati nella difesa e nella promozione dei diritti individuali e collettivi”.

Nessun commento: