"Specialisti in lenti progressive" - CORSO DEI MILLE 117 90034 CORLEONE (PA) - Tel. 091 8463042

venerdì, marzo 04, 2022

CORLEONE, al via le procedure di selezione dei lavorati disoccupati per due cantieri di lavoro

Sono state richieste al Centro per l’Impiego di Corleone l’avvio delle procedure di selezione dei lavoratori disoccupati da avviare nei due Cantieri di Lavoro per disoccupati finanziati   dall’Assessorato Regionale al Lavoro.

Gli Enti Gestori ed il RUP, Arch. Filippo Diana, hanno fatto richiesta al centro per l’impiego di Corleone di procedere alla selezione degli operai da avviare al lavoro nel più breve tempo possibile, nel frattempo sono in corso le procedure di gara per le forniture dei materiali e i noli.

Nel primo cantiere sono previsti lavori di “Manutenzione dell’impianto sportivo e dello spazio adiacente l’impianto ubicati in via Bernardino Verro di proprietà della PARROCCHIA S. MARTINO” per l’importo di € 116.682,09. Avrà una durata di 71 giornate lavorative e prevede l’impiego di 15 operai comuni, uno qualificato, un Direttore ed un istruttore;

Il Secondo Cantiere riguarda i lavori di “Manutenzione straordinaria dei locali e degli spazi di pertinenza, siti in via Arena in Corleone, di proprietà della PARROCCHIA S.LEOLUCA” per  un importo di € 117.481,44. Avrà una durata di 72 giornate lavorative e prevede l’impiego di 15 operai comuni, uno qualificato, un Direttore ed un istruttore.

 

L’Assessore ai LL.PP. Salvatore Schillaci ha dichiarato - “Partono anche questi due Cantieri di lavoro che, oltre a realizzare opere importanti, daranno la possibilità a più di 30 persone di lavorare anche se per un periodo limitato. Questo è stato possibile grazie ai Legali rappresentanti della Parrocchia San Martino e San Leoluca che hanno promosso i Cantieri di Lavoro e all’impegno costante dell’Amministrazione che, attraverso i propri uffici, nel caso specifico l’Arch. Filippo Diana in qualità di Responsabile del Procedimento, si adoperano per portare a compimento i tanti progetti programmati.

Nessun commento: