"Specialisti in lenti progressive" - CORSO DEI MILLE 117 90034 CORLEONE (PA) - Tel. 091 8463042

lunedì, febbraio 24, 2014

CALCIO. Il Corleone ancora sconfitto: 4-1 a Siculiana

Un'immagine della gara Siculiana-Corleone
Dopo la sconfitta 3-1 fuori casa col Giuliana di mercoledì scorso, il "nuovo" Corleone fa un altro scivolone a Siculiana, dove è stato sconfitto per 4-1. Vero è che il Siculiana è terzo in classifica ed aspira alla promozione, vero è che il Corleone è giovane e inesperto, ma una sconfitta di queste proporzioni fa male. E pensare che i giallo-rossi erano scesi in campo determinati a riscattare la brutta sconfitta col Giuliana. E per i primi 20 minuti tutto era andato a gonfie vele: i ragazzi di mister Gennusa giocavano compatti e per nulla intimoriti dagli avversari. Anzi, giocavano la palla e più volte si presentavano pericolosamente nell'area avversaria.
E se l'arbitro non fermava per fuori gioco inesistenti prima Verardo e poi Lipari (che aveva segnato un gol regolare), il Corleone poteva meritatamente portarsi in vantaggio. La svolta vicino alla mezzora: il Siculiana segnava un gol in netto fuori gioco che l'arbitro incredibilmente non vedeva  e si scatenava la protesta dei giocatori del Corleone. Più di tutti protestava Lipari che veniva espulso. Sotto di uno a zero e con un uomo in meno, i giallo rossi provavano a a riprendere in mano la partita, ma era dura. E ancora più dura diventava nella ripresa quando il Siculiana raddoppiava. 
Alla mezzora del secondo tempo il Corleone dimezzava lo svantaggio con un gol del solito Verardo e si rimetteva in partita. Ma due minuti dopo subiva il terzo gol e poi il quarto. I ragazzi di mister Gennusa chiudevano la gara stanchissimi: non è facile giocare in dieci, in svantaggio di un gol e con la terza in classifica. Con un pizzico di fortuna il pareggio poteva arrivare, ma la fortuna da qualche settimana ha voltato le spalle a Passiglia e compagni. Adesso il campionato si ferma per due settimane (il 2 e il 9 marzo) per riprendere il 16. Ma il 9 marzo il Corleone sarà di nuovo in campo al "S. Lucia" per recuperare la partita di ritorno col Giuliana. Poi le ultime quattro gare, tre in casa (Casteltermini, Milocca Milena e Cattolica Eraclea) e una fuori casa (Bivona). (dp)

Nessun commento: