CFC - CENTRO FISIOTERAPICO DEL CORLEONESE

martedì 13 aprile 2021

Corleone, si lavora ad una svolta nella gestione dei rifiuti. In campo la Società “Palermo Provincia Ovest”


Importante passo avanti per la gestione dei rifiuti a Corleone. Ieri mattina il Consiglio comunale ha ufficialmente preso atto dello stralcio del progetto per l’affidamento del servizio di raccolta e conferimento dei rifiuti solidi urbani e frazione differenziata nonché di altri servizi di igiene urbana.
Il progetto è stato redatto dalla Società per la Regolamentazione del Servizio di Gestione Rifiuti (SRR) Palermo Provincia Ovest. Il Consiglio ha anche approvato un ordine del giorno che specifica alcune linee di indirizzo per la SRR, primo firmatario Maurizio Pascucci e sottoscritto da tutti gli altri consiglieri. “Oggi il Consiglio comunale ha dato prova di voler partecipare attivamente alle attività relative alla SRR - dice il presidente Pio Siragusa -. Le tematiche sui rifiuti saranno certamente approfondite nelle prossime settimane con un tavolo tecnico”. 

La SRR è una società che si occupa dell’organizzazione territoriale, dell’affidamento, della disciplina, del monitoraggio e del controllo del servizio di gestione integrata dei rifiuti. Sono 23 i Comuni della provincia di Palermo che vi fanno parte. La Società ha presentato una proposta di appalto per 7 anni a Corleone, dal 2021 al 2028, per una somma di 8.281.885,80 euro. “Le attività che saranno portare avanti dalla SRR - afferma l’assessore per i Rifiuti Gianfranco Grizzaffi - implicherà un notevole miglioramento della gestione. Il progetto risponde alle esigenze di assicurare a Corleone un servizio del ciclo integrato dei rifiuti coerente con le normative vigenti in materia di rifiuti”.

Nessun commento: