CFC - CENTRO FISIOTERAPICO DEL CORLEONESE

lunedì 23 agosto 2021

ASP DI PALERMO: SABATO 28 VACCINAZIONI A MONDELLO VALDESI. EQUIPE MOBILE DAVANTI L’ANTICO STABILIMENTO BALNEARE. INIZIATIVA RIVOLTA A TUTTI GLI OVER 12


PALERMO 23 AGOSTO 2021 – L’Asp di Palermo ha organizzato per
 sabato prossimo, 28 agosto,  un’intera giornata dedicata alla vaccinazione anticovid a Mondello. L’iniziativa, che si aggiunge alle attività itineranti realizzate dall’Azienda sanitaria del capoluogo nelle scuole e nei comuni della provincia, è realizzata in collaborazione con la società Italo-Belga ed è rivolta a tutti coloro i quali frequentano la località balneare alle porte di Palermo.
Tutti i cittadini avranno la possibilità di vaccinarsi recandosi nella postazione mobile che stazionerà dalle ore 9.30 alle 18.30 sul marciapiede antistante l’Antico Stabilimento Balneare (Viale Regina Elena 17). Basterà presentarsi muniti di tessera sanitaria e documento di riconoscimento. I minorenni dovranno essere accompagnati da un genitore  ed acquisire nell’apposito modulo il consenso dell’altro genitore. Al fine di velocizzare le procedure di accesso alla vaccinazione, si invita a scaricare i moduli (al seguente link https://drive.google.com/drive/folders/1O025jr9JTdIBVyo_7xIrkYHXSQMZM7w_?usp=sharing), stamparli e compilarli. L’iniziativa è rivolta a tutti coloro i quali hanno compiuto almeno 12 anni di età. Verrà somministrato il vaccino Pfizer.

            “Proseguiamo senza sosta nella vaccinazione di prossimità – ha sottolineato il Direttore generale dell’Asp di Palermo, Daniela Faraoni – sabato saremo a Mondello per andare incontro ai residenti ed a chi si reca quotidianamente nella nota località balneare e, può approfittare della presenza dell’equipe mobile di vaccinazione, per ricevere la prima o seconda somministrazione del siero. Dobbiamo vaccinarci tutti e lo dobbiamo fare prima possibile per ostacolare la circolazione del virus. Oltre ai 44 centri di vaccinazione dislocati tra Palermo e provincia, siamo quotidianamente nelle piazze, nelle scuole ed anche nelle località balneari per facilitare l’accesso alla vaccinazione”. (nr)

Nessun commento: