"Specialisti in lenti progressive" - CORSO DEI MILLE 117 90034 CORLEONE (PA) - Tel. 091 8463042

lunedì, maggio 27, 2013

Corleone, interrogazione sull'Affaire S. Pietroburgo...

Palazzo Comitini, sede della Provincia di Palermo
Nella seduta consiliare di mercoledì 29 maggio, alle ore 19,30, sarà discussa questa interrogazione che ho presentato sulla strana partecipazione del comune di Corleone alla Fiera agroalimentare internazionale di San Pietroburgo (Interfood 2013). Ecco il testo:
All’Assessore all’Agricoltura
Al Sindaco del comune di Corleone
Al Presidente del Consiglio comunale
L O R O   S E D I
OGGETTO: Interrogazione su adesione esposizione internazionale Interfood 2013.
VISTA la delibera della G.M. n. 74 del 3 aprile 2013, con cui il Comune di Corleone ha aderito all’Esposizione Internazionale “Interfood 2013”, specializzata in prodotti alimentari, bevande e ingredienti, che si è tenuta a San Pietroburgo (Russia) dal 10 al 12 aprile 2013, sulla base di un’iniziativa promossa dalla Provincia Regionale di Palermo tendente a favorire l’internazionalizzazione dei prodotti agro-alimentari del territorio; 

TENUTO CHE la predetta adesione del Comune di Corleone ha comportato il pagamento alla Provincia Regionale di Palermo di una quota di € 1.400,00 quale quota per l’allestimento dello stand di Fiera del Comune di Corleone;
CONSIDERATO CHE dalla predetta delibera non si evince quanti e quali produttori del Comune di Corleone abbiano partecipato all’Esposizione Internazionale di San Pietroburgo, né con quali criteri siano stati eventualmente selezionati;
SI INTERROGANO LE SS.LL. PER SAPERE
1.    Quanti e quali produttori del Comune di Corleone hanno partecipato all’Esposizione Internazionale “Interfood 2013”, specializzata in prodotti alimentari, bevande e ingredienti, che si è tenuta a San Pietroburgo (Russia) dal 10 al 12 aprile 2013;
2.    Con quali criteri oggettivi e trasparenti sono stati selezionati i produttori per la partecipazione alla predetta Esposizione;
3.    Se non era il caso, date le note ristrettezze finanziarie del Comune di Corleone, adoperarsi per fare in modo che la quota per l’allestimento dello stand restasse a carico della Provincia Regionale di Palermo e/o vedesse una compartecipazione degli stessi produttori.
Si prega di rispondere nella prossima seduta del consiglio comunale.
Corleone, 19 aprile 2013

IL CONSIGLIERE   COMUNALE
          (Dino Paternostro)

Nessun commento: