CFC - CENTRO FISIOTERAPICO DEL CORLEONESE

mercoledì 6 ottobre 2021

Consegnati i lavori per la ristrutturazione della SP2 S. Cipirello-Partinico. Altri 2 milioni di euro per la SP4 Corleone-S. Cipirello


Oggi i  Comitati Civici  di Corleone, Piana degli Albanesi, San Cipirello e San Giuseppe Jato hanno partecipato nell’ aula Consiliare del Comune di San Giuseppe Jato alla consegna dei lavori sulla SP 2 San Cipirello – Partinico per un’ importo di un milione e seicentomila euro aggiudicata all’ impresa Euro Rock di Trento.

Erano Presenti il Sindaco della Città Metropolitana prof. Orlando, il dott. Pandolfo in rappresentanza dell’ assessore  regionale Falcone, la Commissaria Straordinaria del Comune di San Cipirello e San Giuseppe Jato dott.ssa Nicolosi, la Commissaria straordinaria dott.ssa Caruso del Comune di Partinico, il sindaco di Corleone on. Nicolosi, il sindaco di Piana Rosario Petta, il sindaco di Camporeale Gigi Cino e il sindaco di Roccamena Pippo Palmeri, il capo di gabinetto della Città Metropolitana, Dott.sa Anna Maria Mirto, l’ ing. Salvatore Pampalone direttore del settore Viabilità della Città Metropolitana.

Tutti gli intervenuti hanno  espresso la propria soddisfazione per il traguardo raggiunto e per gli interventi che si stanno realizzando in tutta la Valle Jato, Valle del Belice e del Corleonese. 

In particolare il finanziamento e la progettazione delle strade provinciali SP 34 San Giuseppe Jato – Piana degli Albanesi, della 102 bis della Cerasa e di servizio al Parco Archeologico di Monte Jato, della SP 95 e della SP 42 strade di collegamento agricolo delle aree interne della Valle dell’ Alto Belice dimostra che grazie alla perseveranza e alla lotta dei Comitati e dell’ impegno delle Amministrazioni Comunali di Corleone e Piana degli Albanesi si intravedono ulteriori risultati dopo gli interventi sulla SP 4 e SP 2.

Nell’ ambito della riunione sono stati comunicati ulteriori finanziamenti di 2 milioni sulla SP4, due milioni sulla SP 2 e un milione per la SP 102 bis della Cerasa di servizio al Parco Archeologico di Monte Jato.

Assume un valore importante la decisione della Città Metropolitana di inserire in via prioritaria la richiesta di finanziamento della Veloce Corleone – San Cipirello – Partinico da affidare all’ ANAS come è stato richiesto da tempo da parte dei Comitati Civici.

Però, ancora oggi denunciamo i limiti dell’ ufficio tecnico provinciale che conta pochissimi tecnici e del tutto insufficienti a sovraintendere  i 2200 km di strade provinciali.

Nell’ ambito dell’ incontro è emerso la necessità di un immediato intervento che possa sbloccare le assunzioni di tecnici  per la Città metropolitana e in tutti i comuni della nostra provincia,  avvalendosi dei provvedimenti legislativi messi in atto e con lo sblocco dei concorsi sempre più necessari al fine di dare una prospettiva di lavoro ai giovani ingegneri, architetti, geologi e geometri.

Dal confronto è emerso che non è più rinviabile il coordinamento permanente dei comuni della Città Metropolitana al fine di garantire una politica di servizi, manutenzione ordinaria e pulizia e rimozione dei rifiuti delle strade provinciali abbondonate a se stesse.

Da parte di tutti i sindaci si è manifestata la volontà di continuare a collaborare con  i Comitati Civici riconoscendoli come portatori delle istanze della popolazione nel rivendicare i diritti alla mobilità sicura e   nella valorizzazione dei nostri territori.

San Giuseppe Jato 06-10-2021

Nessun commento: