lunedì 1 marzo 2021

La Federazione Diocesana delle Confraternite esprime solidarietà a don Luca Leone e alla comunità di Corleone dopo l’incendio del portone della chiesa

Il portone della chiesa danneggiato dall’incendio

La Federazione Diocesana delle Confraternite, con un comunicato a firma del presidente Valentino Mirto,  e dell’assistente diocesano don Giuseppe Vasi, “esprime  solidarietà e vicinanza al parroco Don Luca Leone, alle confraternite, ai fedeli tutti,  che questa mattina hanno subito il vile oltraggio di vedere il portone della storia Chiesa di S.Agostino bruciato da mano iniqua. 
Nel condannare tale ignobile gesto, confidiamo nelle indagini degli organi di giustizia.

Possa l'intercessione di San Leoluca custodire il cammino di tutti noi, non si scoraggino gli animi, ma sempre con vigore  *si continui ad essere costruttori di Giustizia e legalità”. 

Il presidente Mirto e l’assistente diocesano don Vasi hanno  convocato una riunione on line con i componenti del consiglio della Federazione diocesana per deliberare un contributo di euro 300 per il restauro del portone danneggiato. Questo contributo non deve essere solo un segnale di vicinanza ma un segnale forte contro ogni forma di illegalità

Nessun commento: