CFC - CENTRO FISIOTERAPICO DEL CORLEONESE

sabato, luglio 10, 2021

Finanziato con quasi un milione di euro il progetto per la promozione del percorso naturalistico delle Cascate delle Due Rocche a Corleone

La cascata delle due rocche

Il progetto del Comune si è classificato terzo su 11 approvati, primo in provincia di Palermo.

Gli interventi per la tutela e la valorizzazione di aree di attrazione di rilevanza strategica (aree protette in ambito terrestre e marino, paesaggi tutelati), tali da consolidare e promuovere processi di sviluppo, rientrano nel PO FESR Sicilia 2014-2020, Asse 6, Azione 6.6.1. e sono finanziati dall’assessorato regionale al Territorio e Ambiente per 15.200.295,95 euro. Su 42 progetti proposti, 11 saranno sostenuti economicamente: 3 in provincia di Catania e in quella di Messina, 2 nel Palermitano (l’altro è Ustica), 1 rispettivamente a Trapani, Ragusa ed Enna.

Il progetto per le Cascate delle Due Rocche ammonta a 990.823,05 euro. Le opere che sono previste sono molte e interessano vari ambiti. Saranno recuperati e realizzati dei sentieri, ripulendo l’alveo del fiume dai rifiuti; costruiti muretti e una staccionata; ripristinati i terrazzamenti; piantumate nuove piante ed estirpate altre invasive; creati aree verdi attrezzate con tavoli da pic nic e panchine, punti di osservazione (anche per il birdwatching) e orti botanici. Inoltre, i due mulini saranno oggetto di restyling. Quello inferiore diverrà un centro visite, punto informazioni e laboratorio ecologico. Il mulino superiore invece sarà una sorta di museo.

Ma nel progetto c’è anche altro, ad esempio la realizzazione di una ciclovia per mountain bike da noleggiare, l’installazione di colonnine per la ricarica di veicoli elettrici e di un impianto di videosorveglianza e il recupero di un’area da adibire a parcheggio. Anche alcuni cammini che attraversano Corleone (come l’Antica Trasversale Sicula, sulle Orme di San Bernardo, la Magna Via Francigena) beneficeranno dei miglioramenti che l’esecuzione del progetto comporterà per tutto il territorio in termini di interventi di manutenzione e sistemazione dei percorsi.

“Gli obiettivi di questo progetto sono molti - afferma il sindaco Nicoló Nicolosi - così come le ripercussioni positive sulla città. Il recupero e la valorizzazione delle Cascate delle Due Rocche sono già iniziati grazie ad una convenzione con la Forestale che da diverso tempo si prende cura di questo sito così interessante dal punto di vista paesaggistico e naturalistico. Già adesso le Cascate attirano tanti turisti, oltre ad essere apprezzate dai cittadini corleonesi. Dopo i lavori ci aspettiamo che il flusso turistico aumenti, con indubbi benefici economici per tutto l’indotto. È un bel progetto. Un ringraziamento va a tutti gli uffici comunali che si sono impegnati per la sua redazione. Il finanziamento è un successo per tutta la città”.

1 commento:

Pietro ha detto...

Manca uno studio delle dicendosi ed ecologico generale del biotopo, se non esiste già; questo per evitare che le opere di valorizzazione non debbono interferire con l'ecosistema , affinché le opere siano realizzate nell' ambizione della più assoluta sostenibilità.