CFC - CENTRO FISIOTERAPICO DEL CORLEONESE

mercoledì 13 gennaio 2021

Emergenza coronavirus a CORLEONE: oggi ben 12 nuovi casi ed 1 guarito


🔴 #CoronavirusCorleone (13 gennaio 2021) 

Si comunica che in data odierna sono stati registrati 12 nuovi casi di Coronavirus a Corleone. Una persona è guarita.

Si tratta di un incremento notevole, che comincia a destare preoccupazioni. Tanti comuni stanno diventando “zone rosse”. Si vuole raggiungere questo obiettivo anche a CORLEONE? L’irresponsabilità può portarci a situazioni catastrofiche. 

Ricordiamo come ci si deve comportare “rubando” un post ad Antonio Moschitta dell’Usca del D40:

Caso n 1: vieni a contatto con un positivo

Devi solo contattare il tuo medico curante che farà la segnalazione di caso con “contatto con positivo” all’Usca e alla Prevenzione. 

NON TI FARE PRENDERE DALL’ANSIA

Non fare l’errore di andarti a fare subito il tampone perché è un tampone sprecato e sicuro negativo. I tempi di incubazione del virus per essere rilevato da un tampone sono 10 giorni. 

Caso n 2: hai sintomi simil covid 

Devi chiamare il tuo medico curante e se lo stesso riterrà i sintomi riconducibili al covid, farà la segnalazione all’Usca e alla prevenzione. 

Sarai contattato subito dall’usca e in base alla sintomatologia si programmerà il tampone. 

Caso n 3: non hai nulla ma hai paura di avere il covid

Contatta un centro privato e sottoponiti al tampone. Oppure vai alla Fiera del Mediterraneo a Palermo e ti sottoponi al tampone tramite drive in 

ERRORI DA NON COMMETTERE:

1) farsi un tampone prima di 10 gg se si è stati in contatto con un positivo (se si è asintomatici)

2) Essere stati in contatto con un positivo e pensare che non si è stati contagiati. Non pensare mai “no, a me non mi colpisce il covid”. 

3) Nascondersi e non dichiararsi se si è stati in contatto con un positivo o avere sintomi simil covid. Non solo rechi danno a te stesso (più tardi inizi la terapia e più  possibilità hai di avere sintomi gravi) ma anche a chi vive con te. 

4) Pensare che sei immune solo perché indossi la mascherina. A volte basta aver toccato una superficie già contaminata e poi strofinarti gli occhi ed il gioco è fatto 

5) Tenere sempre la stessa mascherina. Una mascherina la devi usare al massimo per un giorno. Poi buttala nell’indifferenziata. 

6) Pensare che il tuo amico o il tuo parente non sia positivo asintomatico. Proprio per questo evita contatto ravvicinati con chiunque 

NESSUNO È IMMUNE! 

Queste le basilari informazioni per frenare i contagi.

Nessun commento: