Barra video

Loading...

giovedì 29 maggio 2014

Tina Montinaro: "Le intimidazioni non fermeranno Bellavia"

Enrico Bellavia
"Sono schifose le minacce rivolte a Enrico Bellavia, un uomo di rara rettitudine morale e professionale, un bravissimo giornalista, che con coraggio da oltre vent'anni, racconta all'Italia intera l'orrore della mafia. Siamo fieri di averlo avuto al nostro fianco in questi anni e siamo orgogliosi della sua amicizia. Enrico, conoscendoti, sappiamo che queste intimidazioni non ti fermeranno e continuerai a fare il tuo lavoro con la consueta bravura e la naturale onestà intellettuale, mantenendo sempre - virtù  assai poco comune nel nostro Paese - la schiena dritta". Così dichiarano Tina Montinaro, presidente dell'associazione 'Quarto Savona Quindici' (nome in codice della scorta del giudice Giovanni Falcone) e tutti gli iscritti all'associazione, in relazione alla notizia delle intimidazioni ricevute dal cronista di Repubblica, Enrico Bellavia e riportate oggi dal quotidiano. 

Nessun commento: