Barra video

Loading...

mercoledì 14 maggio 2014

Palermo, rappresentanti delle tre confessioni religiose benediranno l'albero d'ulivo

Il 7 Maggio scorso, il sindaco di Palermo Prof. Leoluca Orlando, insieme all'attivista italiana Rosa Schiano hanno piantato a Villa Niscemi un'albero d'ulivo proveniente dalla città gemella "Khan Yunis" nella striscia di Gaza, quale simbolo della resistenza e a conferma dello spirito di fratellanza e solidarietà fra i due popoli.
Domani Giovedì 15 Maggio, alle ore 16.00 si svolgerà a villa Niscemi una cerimonia di benedizione  dell'albero da rappresentanti delle tre confessioni religiose rappresentati Da Don Vincenzo D'Andrea, parroco dell'oratorio dei salesiani "Santa Chiara", l'imam  della moschea di Palermo ABDERRAHMANE BOULAALAM, e da Marcello Faletra che leggerà dei versetti della Turah. La giornata proseguirà al Centro Culturale Biotos, in Via XII Gennaio n° 2:
alle ore 18.30 con l'inaugurazione della Mostra fotografica della fotografa ragusana Franca Schininà;

alle ore 20.00 degustazione di vini d'eccellenza palestinesi prodotti da un convento dei salesiani e pietanze palestinesi;
alle ore 21.00 concerto Jazz di "LARRY NASH JAZZ GROUP"

LA GIORNATA SI SVOLGE NELL'AMBITO DEL PROGETTO "UNA SPERANZA PER GAZA"  promossa dal coordinamento di solidarietà con la palestina, con l'adesione di CGIL - Palermo, FIPE regionale, Libera, Centro Biotos, federazione l'arca.

Nessun commento: