venerdì 6 aprile 2012

Corleone, Lea Savona candidata a sindaco del centrodestra

Mario Midulla e Lea Savona
Pare che finalmente anche il centrodestra abbia il suo (anzi, la sua) candidata a sindaco. Si tratta di Lea Savona, consigliere uscente, proposta dal gruppo del Pid di Pio Siragusa e Carlo Vintaloro, e dal gruppo del Pdl di Mario Lanza. Sulla proposta c’è stata l’adesione del gruppo che fa capo al sindaco uscente Nino Iannazzo, che da mesi aveva annunciato di non volersi più candidare. Con la scelta di candidare Savona, il centrodestra prova a superare una fase di sbandamento che dura da quando – a novembre – Iannazzo aveva annunciato l’intenzione di non ricandidarsi. La scelta del sindaco in carica di non ripresentarsi agli elettori nessuno l’ha capita fino in fondo. Forse è stato un bluff mal riuscito, sospettano in tanti. Ed anche adesso, molti osservatori giurano che l’accordo sul nome della Savona non durerà più di tre giorni. Resta in piedi l’ipotesi di candidatura di Mario Midulla, che sta definendo una sua lista civica, mentre si consolida ogni giorno di più e prende consistenza Pippo Cipriani, candidato del centrosinistra e degli autonomisti.
La sua candidatura, infatti, è sostenuta dalla lista civica progressista “Con Cipriani per Corleone”, dalla lista civica centrista “Corleone operosa” e dalla lista degli autonomisti. Pare stia sfumando, invece, l’ipotesi della lista “Venti nuovi”, animata da un gruppo di giovani. Ancora non è detta l’ultima parola, ma appare improbabile che decidano di partecipare direttamente alle elezioni.

Nessun commento: