venerdì 29 gennaio 2021

Corleone, una donna resta imprigionata tra le fiamme in un incidente domestico. Adesso è in terapia intensiva al Civico

Antonella Di Mattia

CORLEONE - 
Terribile incidente ieri mattina a Corleone. Una donna di 59 anni, Antonella di Mattia, è stata aggredita dalle fiamme mentre dormiva nella sua casa di contrada San Marco. A quanto pare Il fuoco si è sviluppato da una stufa a gas, dove inavvertitamente era caduto un cuscino. La donna è stata soccorsa dai vigili del fuoco e dagli operatori del 118, che l’hanno trasportata d’urgenza all’ospedale dei Bianchi di Corleone. Qui i sanitari, vista la difficile situazione in cui versava la donna, che presentava scottature su oltre il 50% della superficie corporea, l’hanno stabilizzata e fatta trasportare con l’elicottero al Centro grandi ustionati dell’Ospedale civico di Palermo. La donna adesso è ricoverata in terapia intensiva: i sanitari si sono riservati la prognosi. Tutti i corleonesi in queste ore stanno formulando auguri di cuore alla signora Antonella. 

Nessun commento: