giovedì 21 gennaio 2021

Corleone, notificato il decreto di finanziamento di un milione e mezzo di euro per i lavori in via Francesco Bentivegna

Corso Francesco Bentivegna

Notificato al Comune di Corleone il decreto di finanziamento per l’intervento su corso Bentivegna. Un provvedimento molto atteso che consentirà di bandire al più presto la gara d’appalto e di investire oltre un milione e mezzo di euro nella via più importante della città, destinata nell’intenzione degli amministratori comunali a diventare il “salotto di Corleone”.
 
La storia di questo progetto parte da lontano, dal 2005, e per varie ragioni non si è mai concretizzato, rischiando anche di perdere il cospicuo finanziamento. Il via libera al progetto esecutivo era stato dato a settembre del 2019, con la conseguente trasmissione all’assessorato regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità.

L’intervento si suddivide in diverse parti e ammonta a 1.529.977,04 euro. Una tranche riguarda la villa comunale con la sistemazione del Parco delle Rimembranze e la collocazione di nuove targhette sugli alberi che portano il nome dei caduti in guerra. Inoltre, sarà creato un percorso interno e sistemata la cappella. All’esterno della villa, verranno sistemati i muretti di recinzione e pitturate le cancellate. 

 

In corso dei Mille, tra via Duca D’Aosta e piazza Falcone e Borsellino, si rifaranno il manto stradale e i marciapiedi e si realizzeranno caditoie e griglie stradali per integrare quelle che già ci sono. I lavori interesseranno anche piazza Falcone e Borsellino con il rifacimento dell’asfalto e la sistemazione dei marciapiedi sconnessi. Per tutte queste opere si utilizzeranno cubetti di porfido. 

 

Una grossa parte dell’intervento riguarda via Francesco Bentivegna nel tratto compreso tra le piazze Falcone e Borsellino e Garibaldi. Verranno rifatti il manto stradale, che sarà reso omogeneo alle vie del centro storico del paese, con cubetti di porfido e basole in pietra calcarea, e i marciapiedi. Nuove caditoie e griglie si aggiungeranno a quelle che già ci sono per far defluire l’acqua piovana. I percorsi pedonali saranno rimodulati e verranno aumentati gli spazi per la sosta di emergenza e il carico e lo scarico merci per i commercianti. 

 

“Ma c’è anche di più - spiega l’assessore ai Lavori pubblici Salvatore Schillaci -. Circa 200.000 euro saranno impiegati per valorizzare i murales che campeggiano sulla via. Inoltre, i lavori saranno effettuati in conformità a quanto stabilito in sede di redazione del PEBA (Piano di eliminazione delle barriere architettoniche, ndr) con l’individuazione di percorsi per le persone diversamente abili. Un’attenzione particolare sarà rivolta alle attività commerciali”.

 

“Parte l’iter per la trasformazione di via Francesco Bentivegna nel ‘salotto’ di Corleone - dice il sindaco Nicolò Nicolosi -. Vogliamo donarle un aspetto completamente rinnovato. Questa riqualificazione era attesa da anni e, grazie al lavoro delle commissarie e al nostro impegno, siamo riusciti a salvare il finanziamento. Le procedure per la gara partiranno subito. Speriamo di poter appaltare le opere entro l’estate in modo da raggiungere al più presto l’obiettivo di avere tutta via Francesco Bentivegna con un nuovo look. Un grazie particolare all’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone e al dirigente generale del Dipartimento delle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti Fulvio Bellomo”. 

Nessun commento: