martedì 12 maggio 2020

Veglia Ecumenica per il Superamento della Omotransfobia 2020


"Non c'è qui né Giudeo né Greco, non c'è né schiavo né libero, non c'è né maschio né femmina, perché voi tutti siete uno in Cristo Gesù", è il passo di Galati 3,28 che guiderà la Veglia Ecumenica per il Superamento dell'Omotransfobia del 2020. Per il 14° anno consecutivo, cristiani di diversa confessione si riuniscono per ricordare le vittime di discriminazione basate sull'orientamento sessuale e di genere. Il Comitato organizzatore delle veglie per il superamento dell'omotransfobia di Palermo ha deciso di essere presente e rinnovare l'impegno a ricordare anche in questo momento difficile in cui non ci è possibile stringerci fisicamente, per unirci spiritualmente in una preghiera collettiva con una diretta Facebook e YouTube che sarà trasmessa il 14 maggio alle ore 19:00.


In questo stesso giorno ricordiamo l’attivista Nicolò D’Ippolito, promotore della prima veglia a Palermo nel 2007 e scomparso proprio durante la stessa manifestazione del 2015. L'organizzazione della Veglia Ecumenica per il Superamento dell'Omofobia e della Transfobia di Palermo è a cura di:
- Ali d'aquila - persone cristiane LGBT
- Comunità di San Francesco Saverio
- Chiesa Evangelica Luterana Sicilia
- Rete delle Donne Luterane
- Chiesa Valdese Palermo di Via Spezio
- Chiesa Anglicana di Palermo
- Noi Siamo Chiesa
- Casa Santa Chiara Palermo
- Comunità Kairòs di Palermo
- Laici Comboniani Palermo
- CVX-LMS Palermo - Comunità di Vita Cristiana "Madonna della strada e Sant'Alberto Hurtado" - Lega Missionaria Studenti
- Parrocchia Santa Lucia V. M. al Borgo di Palermo 
- Parrocchia Addaura
- Parrocchia Ss. Pietro e Paolo
- ACF Sicilia - Associazione Comunità e Famiglia
- Agedo Palermo
- Libera Palermo contro le mafie, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie
- MIR Palermo Movimento Internazionale della Riconciliazione - sede di Palermo
- Liceo delle Scienze Umane "Camillo Finocchiaro Aprile" - Palermo - Palermo

Con il patrocinio del Comune di Palermo.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
[...] La “Veglia ecumenica di preghiera per il superamento dell’omofobia e della transfobia” che comunità cristiane (cattoliche, valdesi, luterane, anglicane) e laiche (Libera, AGEDO), con il patrocinio del Comune di Palermo, hanno organizzato nella città di Palermo è stata soltanto l’ultima di una serie di veglie che negli anni hanno visto impegnati e coinvolti un numero sempre crescente di persone che vogliono affermare a gran voce che il valore della persona umana prescinde totalmente dagli orientamenti sessuali e che questi non possono essere la scusante per atteggiamenti e/o comportamenti razzisti, violenti, discriminatori di nessun genere. Toccanti momenti di partecipazione hanno evidenziato la voglia di essere presenti e partecipi.
Per questa ragione, il gruppo organizzatore invita tutti i partecipanti a collaborare con noi per la migliore riuscita della prossima veglia.

Vogliamo, insieme a voi tutti, incidere in modo sempre più significativo in questa città sul tema della omofobia e della transfobia. A tutti i livelli e in tutti gli ambienti, scuola, lavoro, famiglia, comunità, società.
Il nostro vero e finale obiettivo è che non ci sia più bisogno di veglie di preghiera nel momento in cui tutte le relazioni saranno basate sul rispetto della persona umana nella piena affermazione dei valori cristiani e dei diritti inviolabili dell’uomo.

Link per seguire la diretta: https://www.facebook.com/alidaquilapmo/live/

Link Youtube:

Nessun commento: