sabato 16 maggio 2020

Sciara, ricordato il sindacalista Salvatore Carnevale, assassinato dalla mafia nel 1955

Un momento del ricordo di Salvatore Carnevale, nel 65° anniversario del suo
assassinio per mano mafiosa, avvenuto il 16 maggio 1955 a Sciara
“Ricordare Carnevale e mamma Francesca – ha detto Dino Paternostro, responsabile Legalità Cgil Palermo, intervenendo alla conferenza streaming su Carnevale - significa fare memoria di una delle pagine più belle ed eroiche della resistenza alla mafia del movimento sindacale e dei siciliani onesti. Salvatore e mamma Francesca ancora oggi ci insegnano a non chinare la testa davanti ai prepotenti e ai criminali; ci insegnano a lottare con determinazione per creare lavoro e sviluppo nella legalità per liberare i giovani e l’intera società dal giogo della mafia”.

Nessun commento: