venerdì 5 novembre 2010

Corleone, la cronaca della commemorazione di Bernardino Verro

Bernardino Verro
Mercoledì 3 Novembre 2010 è stato ancora un momento di commemorazione per la città di Corleone. L'associazione Corleone Dialogos insieme al Comune di Corleone, la CGIL, la Cooperativa Lavoro e non solo e gli Istituti di istruzione secondaria Don Giovanni Colletto e l'istituto secondario Don Calogero Di Vincenti hanno voluto organizzare questa giornata per ricordare la figura e le gesta di Bernardino Verro, Sindaco di Corleone, ucciso per mano mafiosa per difendere i diritti dei contadini. La giornata è iniziata con la deposizione di due corone di alloro davanti al busto di Verro sito all'interno della Villa Comunale, dove sia il Segretario della CGIL, Dino Paternostro che il Sindaco di Corleone, Antonino Iannazzo, hanno rivolto i loro saluti ai partecipanti e ricordato Verro e il momento della sua uccisione il 3 Novembre 1915, in Via Tribuna, con 11 colpi rivoltella. (Da Corleone-dialogos) LEGGI TUTTO

1 commento:

Leoluca Criscione ha detto...

....per ricordare la figura e le gesta di Bernardino Verro, Sindaco di Corleone, ucciso per mano mafiosa per difendere i diritti dei contadini...

...chiedo lumi...
... significa che l'uccisione del Verro sia servita a difendere i diritti dei contadini?