giovedì 1 novembre 2018

Corleone, la Cgil e Legacoop, con la Commissione straordinaria, ricorderanno Bernardino Verro

In occasione del 103° anniversario dell’uccisone di Bernardino Verro, Sabato 3 novembre, alle ore 10,30, la camera del lavoro di Corleone, assieme alla lega delle cooperative e al comune di Corleone, lo  ricorderà sul luogo del suo assassinio. In questo momento particolare per la città di Corleone, appare importante  una riflessione sulla figura di Verro, leader dei fasci siciliani, fondatore della coop "Unione Agricola" e primo sindaco Socialista di Corleone. Tra meno di un mese i cittadini di Corleone andranno alle urne per scegliere il sindaco e i propri rappresentanti in consiglio comunale dopo due anni di commissariamento dovuto allo scioglimento per mafia del’ultima amministrazione democraticamente eletta.
Questa condizione dovrebbe portare tutti coloro che si candidano ad amministrare questa città a prendere come riferimento il primo sindaco  del “popolo”, che per rivendicare l’emancipazione e la dignità dei lavoratori soffrì carcere esilio miseria (come riporta la lapide a lui dedicata).
Che la sua figura possa esser da esempio per tutti noi, soprattutto per chi come lui sceglie di far politica o sindacato in questa terra.

    Cgil Corleone
   (Il segretario)
Cosimo Lo Sciuto

Nessun commento: