giovedì 30 novembre 2017

Ventimiglia di Sicilia ricorda Giuseppe Puntarello, sindacalista della Cgil assassinato dalla mafia nel 1945

Palermo – Il 4 dicembre a Ventimiglia di Sicilia sarà ricordato Giuseppe Puntarello, dirigente sindacale della Cgil del paese, caduto nella lotta contro la mafia il 4 dicembre del 1945. Sarà l'occasione per la Cgil di commemorare per la prima volta, dopo 72 anni dalla sua uccisione, la figura del sindacalista, il cui nome fa parte di quel “calendario della memoria” che il sindacato palermitano ha ricostruito per commemorare tutti i suoi sindacalisti morti, da Placido Rizzotto e Epifanio Li Pima, da Nicolò Azoti a Salvatore Carnevale, agli altri meno conosciuti.

Nessun commento: