martedì 18 dicembre 2018

Ospedale Ingrassia: al via l’iniziativa “ti curo leggendo”. L’obiettivo è di creare una piccola biblioteca

L'Ospedale Ingrassia

PALERMO 17 DICEMBRE 2018 – Si chiama “Ti curo leggendo”, ed è l’ennesima tappa del percorso di umanizzazione intrapreso dal Presidio Ospedaliero “Ingrassia” di Palermo. L’iniziativa, in programma da oggi e fino al 21 dicembre, ha quale obiettivo di allestire una piccola biblioteca in Ospedale attraverso la donazione di un libro. L'idea è rivolta a tutti coloro che desiderano dare il proprio contributo donando un libro nuovo, o in buono stato per “fare compagnia sia ai pazienti che ai familiari ed, anche, agli operatori”. La consegna dei libri può essere fatta dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 18.30 presso il “Punto Dono” che è stato allestito all’ingresso principale del Presidio. L'attività di raccolta è curata dai volontari AVULSS che operano nell'Ospedale con la collaborazione dei volontari del Servizio Civile della CARITAS Diocesana di Monreale. La biblioteca sarà gestita dai volontari dell'AVULSS. “Nel corso della settimana – spiegano gli organizzatori - l'Ospedale apre le porte, ancora una volta, alla cittadinanza proponendo inoltre incontri con gruppi di studenti e momenti di intrattenimento musicale per pazienti, familiari, operatori e per tutti i cittadini che vorranno condividere l'esperienza”.

Questa mattina c’è stato il primo momento di condivisione - alla presenza del sindaco di Monreale, Piero Capizzi - con la Celebrazione Eucaristica officiata dall’Arcivescovo di Monreale, Michele Pennisi, e, a seguire, il Presidente del Comitato Consultivo Aziendale, Francesco Paolo La Placa, ha portato in dono “Vi dedico una Lettura”. Domani, martedì 18 dicembre, è in programma l'intrattenimento musicale “Un dolce ricordo” eseguito dal Coro dei bambini della “Cittadella dell'Infanzia” - Polo educativo Scuola Di Matteo di Palermo, mentre mercoledì, dalle 16 alle ore 17.30, il Coro Gospel “Holy Light Singers” dell'Associazione Madrigale-Palermo-Cantori della Luce Sacra- diretto da Beatrice Grimaldi, allieterà la permanenza dei pazienti nei reparti del Presidio. Infine, giovedì 20 alle 10.30 è prevista la visita in Ospedale degli studenti dell'Istituto Superiore “Basile/D'Aleo” di Monreale. L'incontro sarà l’occasione per accogliere la donazione di libri fatta dai ragazzi e dare loro la possibilità di conoscere il Presidio e la sua organizzazione. La settimana si concluderà giorno 21 con il tradioznale scambio di auguri del Direttore Sanitario del Presidio con pazienti, personale ed i Volontari. Sempre nell'ambito dell' iniziativa, è stato accolto il progetto “Un mare di Accoglienza” promosso dall'Unità Operativa “Affidamento Familiare del Comune di Palermo”, che darà la possibilità ai volontari del servizio civile Nazionale, di fornire tutte le informazioni sul tema dell'affidamento familiare e come diventare famiglia affidataria.

Nessun commento: