giovedì 22 marzo 2018

Emessi due francobolli dedicati a Pino Puglisi e Peppino Impastato

Un momento dell'iniziativa di presentazione dei francobolli
dedicati a Pino Puglisi e a Peppino Impastato 
Il sorriso di Don Pino Puglisi e lo sguardo di Peppino Impastato. Sono stati emessi ieri dal Ministero dello Sviluppo Economico due francobolli ordinari appartenenti alla serie tematica "il Senso civico", dedicati alla lotta alla mafia: Peppino Impastato e Giuseppe Puglisi, rispettivamente nel 40° e nel 25° anniversario della scomparsa, del valore di euro 0,95 ciascuno.

"I francobolli - spiega una nota delle Poste - sono stati stampati dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente. I bozzetti sono a cura di Cristina Bruscaglia per il francobollo dedicato a Peppino Impastato; Tiziana Trinca per il francobollo dedicato a Giuseppe Puglisi".
Le vignette raffigurano rispettivamente: un ritratto di Peppino Impastato, in primo piano su una banda con la scritta Radio Aut, da lui fondata nel 1977, affiancato ad una frase dello stesso Peppino: "L'informazione è resistere, resistere è preparare le basi del cambiamento"; un ritratto di don Pino Puglisi, in primo piano su un gruppo di bambini, affiancato ad una frase del sacerdote: "Non ho paura delle parole dei violenti ma del silenzio degli onesti". Completano i francobolli le rispettive leggende "Peppino Impastato 1948 - 1978" e "Pino Puglisi 1937 - 1993", la scritta "Italia" e il valore "euro 0,95".
Alla presentazione anche il Prefetto Antonella De Miro, Toto Cordaro in rappresentanza dell'Ars, don Leo Pasqua a nome della Curia e il sindaco di Cinisi Giangiacomo Palazzolo. L'ufficio postale di Palermo Centro utilizzerà il 21 marzo gli annulli primo giorno di emissione. I francobolli ed i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi, possono essere acquistati presso gli Uffici Postali, gli "Spazio Filatelia" di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma 1, Torino, Trieste, Venezia, Verona e sul sito poste.it. Sarà inoltre disponibile un folder in formato A4 a due ante, contenente i due francobolli e due cartoline affrancate ed annullate primo giorno di emissione, al costo di 12 euro.
“PalermoToday, 22 marzo 2018 10:10
,

Nessun commento: