venerdì 23 febbraio 2018

LUNEDÌ 26 FEBBRAIO MARCIA ANTIMAFIA BAGHERIA-CASTELDACCIA

Il Centro Pio La Torre e la rete delle scuole di Bagheria Bab el Gherib promuovono il 35° anniversario della prima marcia popolare Bagheria-Casteldaccia, ripetendo-
ne il percorso lunedì 26 febbraio 2018. Alla marcia parteciperanno gli alunni e i docenti delle scuole aderenti, i sindaci, le parrocchie della zona, l’arcivescovo di Palermo, i cittadini, le associazioni giovanili, culturali e antimafia della zona, i sindacati e le associazioni d’impresa. Il corteo si muoverà da via D’Amico alle ore 9, dinanzi la scuola “G. Carducci” di Bagheria, scorrerà per via De Spuches e via della Marcia Antimafia 1983 sino alla Piazza Matrice di Casteldaccia dove gli alunni delle scuole concluderanno la manifestazione con i loro interventi e con un loro coro.


Nel 1983 la prima marcia antimafia trasversale fu promossa dal Comitato popolare contro la mafia di Casteldaccia, dalle parrocchie della zona e dal movimento studentesco contro le stragi del “Triangolo della morte” (Altavilla, Bagheria, Casteldaccia). Ricevette il sostegno del Presidente Pertini e una forte partecipazione popolare. Essa è stata ricordata più volte, nel trentesimo col patrocinio dell’allora presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Due anni fa la strada s.p. 88 dei Valloni, via di fuga dei killer di mafia, fu intitolata alla “Marcia Antimafia 26.02.1983”.

La riedizione della marcia ha ribadito il ripudio popolare della mafia, dei suoi collegamenti politici e corruttivi, segnando la crescita dell’antimafia sociale non auto-referenziale. 

 Palermo, 22 febbraio 2018

Nessun commento: