mercoledì 25 marzo 2009

Il monologo di Saviano in tv: "Non sono solo in questa battaglia"

IL PERSONAGGIO - Lo scrittore a "Che tempo fa" con Fazio. Mostra i titoli incredibili dei giornali locali che chiamano "infami" i pentiti. "Cercano di colpire me, perché sono il più debole"
MILANO - Un monologo quasi teatrale, una rassegna stampa del Corriere di Caserta che chiama "infame" il pentito in un titolo, che elegge a eroi i boss locali, amici dei politici. Le foto dei ragazzini ammazzati, quelli degli innocenti coperti da un lenzuolo, il sorriso di un carabiniere ventenne trucidato per vendetta. Il titolo diffamante: "Don Diana a letto con due donne". Don Diana, il prete dell'impegno ucciso quindici anni fa. "Che tipo di paese se permette tutto questo?". "Il silenzio è colpevole anche perché non lascia capire". LEGGI TUTTO

Nessun commento: