domenica 22 luglio 2007

Cidma. il sindaco Iannazzo scrive al Presidente Napolitano

In una lunga lettera, inviata a tutte le autorità dello Stato, della Regione e della Provincia, il sindaco Nino Iannazzo ha denunciato la situazione anomala in cui oggi si viene a trovare il Centro Internazionale di Documentazione sulle Mafie e il Movimento Antimafia (Cidma). Inaugurato il 12 dicembre del 2000 dall’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, con l’obiettivo di concorrere allo studio e all’approfondimento dei fenomeni della mafia e dell’antimafia, adesso il Cidma è stato snaturato dalle sue funzioni, sostiene il sindaco di Corleone. (SEGUE)

1 commento:

Anonimo ha detto...

non centra niente con il post ma vi siete accorti che avete il distributore più caro d'italia a corleone??? La Q8 che si trova poco prima della ASL. Vendono la benzina verde a 1,49 un vero ladrocinio.