martedì 1 dicembre 2015

Elezioni a Montelepre: Maria Rita Crisci è il nuovo sindaco


Maria Rita Crisci
Nel comune si è tornati al voto dopo lo scioglimento per mafia nel marzo del 2014
MONTELEPRE (PALERMO) - Maria Rita Crisci, 47 anni, è il nuovo sindaco di Montelepre, in provincia di Palermo. Nel comune si è tornati al voto dopo lo scioglimento per mafia nel marzo del 2014. Il neo sindaco era sostenuta dalla lista Reset, espressione del centrosinistra, che ha ottenuto il 25 pre cento delle preferenze. Ha avuto la meglio su Salvo Biondo, sostenuto dalla lista "Comitati Civici Progetto Comune", che ha ottenuto il 22 per cento dei consensi. Distanziati gli altri due candidati: Angelo Coppolino che si è fermato al 15 per cento e Pippo Cucchiara al 12. Gli elettori erano 5.971 e l'affluenza al voto è stata del 66 per cento.

"Si apre una nuova, bella stagione politica con Fabio Scionti sindaco di Taurianova e Maria Rita Crisci sindaco di Montelepre". Lo afferma Lorenzo Guerini, vicesegretario del Pd. "Due Comuni storicamente governati dal centrodestra e che hanno vissuto lo scioglimento per infiltrazione mafiosa - aggiunge - ripartono nel segno della legalità, della trasparenza e della buona politica" . "A Fabio e a Maria Rita le congratulazioni e l'augurio di buon lavoro da tutto il Partito Democratico. Quando la sfida è difficile, il PD sa trovare una nuova classe dirigente responsabile che s'impegna al servizio della propria comunità per il cambiamento e l'innovazione", conclude Guerini.
La Repubblica, 30 novembre 2015



Nessun commento: