Barra video

Loading...

mercoledì 12 agosto 2015

SE IO FOSSI SINDACO DI CORLEONE... avremmo gli edifici pubblici col fotovoltaico e le lampade al LED

L'interrogazione del Pd
SE IO FOSSI SINDACO DI CORLEONE già da tempo avrei dato disposizione agli uffici comunali di elaborare dei progetti per l’uso del fotovoltaico in tutti gli edifici pubblici e per l'intera rete della pubblica illuminazione. E avrei pure disposto di trovare soluzioni per una graduale sostituzione delle attuali lampade ad alto consumo energetico con lampade a LED a bassissimo consumo. Attraverso il fotovoltaico e il LED il comune di Corleone avrebbe potuto abbattere fino ad azzerare la carissima bolletta che paga ogni anno all’Enel: circa 700 mila euro. 
Purtroppo il comune di Corleone ad oggi non ha mai elaborato nessun progetto di efficientemento energetico, per cui rischia di restare il fanalino di coda della provincia di Palermo e dell’intera Sicilia. Per provare a scuotere gli amministratori comunali dal sonno … degli ingiusti, abbiamo presentato oggi come gruppo consiliare del PD un’interrogazione al sindaco, con cui l’invitiamo ad attivarsi per partecipare ad un bando per il fotovoltaico che scade a settembre. Speriamo che ci ascoltino… (dp)      

2 commenti:

Anonimo ha detto...

è giusto montare le lampade a led,ma lasciare le luce del campo sportivo fino a notte fonda ci vuole corraggio.ora vediamo quando si attivera la tensostruttra i costi del metano a che livelli arrivera.d'inverno si deve riscaldare e d'estate si deve raffredare.

Anonimo ha detto...

wi-fi comunale potente e gratuito in almeno sei punti della città (villa comunale - piazza garibaldi - santo lucuzza - piazza consolazione - piazza soprana - calvario)