Barra video

Loading...

mercoledì 10 giugno 2015

Giovedì 11 giugno a Palermo la prima "Notte Bianca della prevenzione"

Dalle 17 alle 24 screening gratuiti e spettacolo all'Enrico Albanese
Screening oncologici e spettacolo. È la formula della "Notte bianca della prevenzione" in programma giovedì prossimo, 11 giugno, dalle ore 17 alle 24 all'Enrico Albanese (ex Ospizio Marino) di via Papa Sergio I a Palermo. Una formula ideata e realizzata dall'Asp di Palermo nell'ambito del progetto di promozione della cultura della prevenzione. "In un clima rilassato, sereno ed a due passi dal mare - ha spiegato il direttore generale dell'Asp di Palermo, Antonio Candela - abbiamo voluto realizzare una manifestazione che ha lo scopo di far capire come la prevenzione sia un dono da coltivare con il sorriso sulle labbra".
Tantissime le prestazioni mediche "offerte" gratuitamente agli utenti e tantissimi gli artisti palermitani che si alterneranno sul palco montato nella terrazza a mare dell'Enrico Albanese. "Artisti - ha spiegato Candela - che hanno aderito con grande entusiasmo e trasporto al nostro invito. Tutti, naturalmente, parteciperanno gratuitamente senza, quindi, ricevere alcun compenso ed a tutti va il nostro ringraziamento per il grande apporto che daranno all'iniziativa".
Sul palco della "Notte bianca della prevenzione" giovedì saliranno, tra gli altri, Lello Analfino dei Tinturia, Gianni Nanfa, Paride Benassai, Ernesto Maria Ponte, Antonio Pandolfo, Pierpaolo Petta, Marcello Mandreucci,  l'Orchestra d'Archi del Teatro Massimo di Palermo, Gruppo di Benessere e Attività Fisica Over 60, Michelangelo Balistreri, Francesco Maria Martorana, Silvia Frittitta, I Tammurinari di Aspra, Gaetano Basile, Daniele Billitteri, Stefania Blandeburgo, Alessio Felice, Carmelo Sangiorgi, Michele Caltabellotta, La Fanfara dei Bersaglieri di Casteldaccia, Salvo Anello, Duo Surreale, Giovanni Mattaliano, Lucina Lanzara, Attrazione Tango di Palermo, Loredana Milito e Giuseppe Sfalanga, Liliana Sarli e Giuseppe Riccobono, Col Arte Flamenco e Marcello Savona, Cesare Biondolillo, Sergio Vespertino. 
L’Asp porterà all'Enrico Albanese due camper con altrettanti mammografi di ultima generazione, oltre ad un camper per lo screening del tumore alla tiroide. Nell'area antistante il belvedere sarà allestito un vero e proprio villaggio della salute con 2 ambulatori per la prevenzione cardiologica ed altrettanti per la Prevenzione della BCPO-Broncopneumopatia cronica ostruttiva. I medici dell’Asp garantiranno anche lo screening del diabete e del melanoma, oltre che visite per la diagnosi precoce delle malattie reumatiche. Prevista anche attività di prevenzione pediatrica (per bambini da 5 ad 8 anni di età) oculistica ed odontoiatrica. Tutte le prestazioni saranno gratuite e con accesso diretto. Collaborano all'iniziativa la LILT, l'associazione medici sportivi, l'associazione Danilo Dolci e l'associazione Serena a Palermo.


Nessun commento: