CFC - CENTRO FISIOTERAPICO DEL CORLEONESE

giovedì 2 settembre 2021

ASP DI PALERMO: UNA NUOVA AMBULANZA PER IL PRESIDIO DI LAMPEDUSA. E’ GIA’ A DISPOSIZIONE DELLA COMUNITA’ DELLE PELAGIE


SONO COMPLESSIVAMENTE 13 I NUOVI MEZZI DI SOCCORSO DESTINATI AI PRESIDI DELL’AZIENDA SANITARIA DEL CAPOLUOGO

LAMPEDUSA 2 SETTEMBRE 2021 – Consegnata e, già, in funzione una nuova ambulanza a Lampedusa. Si aggiunge alle 2 in dotazione al Presidio dell’Asp di Contrada Grecale. Si tratta di un automezzo a “passo corto” (misura inferiore a 5 metri) che consente spostamenti rapidi e agevoli.

La nuova ambulanza è al servizio di una comunità di oltre 6 mila persone alle quali in estate si aggiungono decine di migliaia di turisti. Viene utilizzata per tutte le situazioni di emergenza, anche in occasione di soccorso agli sbarchi di immigrati.
“Il programma di potenziamento delle strutture sanitarie dell’Asp di Palermo – ha sottolineato il direttore generale, Daniela Faraoni – riguarda anche i mezzi di soccorso. Sono complessivamente 13 le nuove ambulanze di cui si è dotata l’Azienda e la prima è stata subito destinata al Poliambulatorio di un’Isola che necessita della massima attenzione e del massimo supporto”.
L’Asp di Palermo ha investito complessivamente un milione  e 300 mila euro per i nuovi mezzi di soccorso: sei unità mobili di rianimazione (di cui due mezzi 4X4 destinati ai Presidi di Petralia Sottana e Corleone), sei da trasporto (di cui due a “passo corto” destinate, oltre che a Lampedusa, anche ad Ustica) ed un automezzo per i disabili in carrozzina dotato di piano idraulico. (nr)

Nessun commento: