CFC - CENTRO FISIOTERAPICO DEL CORLEONESE

mercoledì 25 agosto 2021

Corleone, espletata la gara per i lavori di efficientamento e sistemi di Smart City dell’impianto di pubblica illuminazione del Calvario e S. Giacomo

Il Calvario 

Dopo la consegna dei lavori per lo “Smart city” per 460.000 euro, oggi è stata espletata la gara per i "Lavori di efficientamento e sistemi di Smart City dell’impianto di pubblica illuminazione del Comune di Corleone – lotto n. 3", che ha un importo di 180.000 euro. 

Verranno effettuati tra la zona del Calvario e San Giacomo e le aree limitrofe, proseguendo verso la SP 80 Calvario-Belvedere per poi proseguire verso Chiosi, bivio Quaglino.

“Questo intervento - dice l’assessore ai Lavori pubblici Salvatore Schillaci - si aggiunge ad altri programmati  dall'Amministrazione comunale che mirano a rendere efficiente l’impianto di illuminazione pubblica che attualmente versa in precarie condizioni. Proseguiremo con ulteriori lotti e, prima della fine della consiliatura, contiamo di sistemare l'intera rete di pubblica illuminazione rendendola efficiente e a basso consumo con risparmi che andranno oltre il 50%”. 

L’ingegnere Massimo Grizzaffi, responsabile dell'Ufficio lavori pubblici, spiega in particolare che l’intervento per l'area del Calvario mira ad enfatizzare i percorsi di accesso che la popolazione effettua in occasione della Settimana Santa tramite l’installazione di apparecchi in stile che delimitano il percorso sia in salita che in discesa, mediante pali in stile in ghisa ed acciaio.​ La scelta progettuale, oltre ad illuminare il percorso, metterà in rilievo gli elementi di contorno per permettere una lettura del contesto e dare riferimenti visivi. 

Per quanto riguarda sempre il Calvario, sono in corso le procedure di gara per l'utilizzo di un finanziamento di 995.000 euro che servirà per la sistemazione e la messa in sicurezza del costone e della strada danneggiate dall'alluvione del novembre del 2018.

I lavori per l’illuminazione, che inizieranno entro il 15 settembre, sono stati aggiudicati, tramite una procedura negoziata con tre operatori economici, all'impresa​ EBM & MICROFIN S.A.S. DI BONANNO S.RE & C. con sede in Corleone, che ha offerto un ribasso del 37,07% rispetto all'importo posto a base di gara.

Nessun commento: