CFC - CENTRO FISIOTERAPICO DEL CORLEONESE

domenica 25 luglio 2021

Forestali, incontro fra Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil e il presidente dell'Ars. I sindacati "Servono piano di forestazione e una riforma efficace"

La manifestazione sindacale dei forestali 

Palermo, 24 luglio 2021 - Un grande piano di forestazione e rimboschimento dell’isola e il varo di una riforma dei forestali che sia efficace e in linea con le esigenze del settore
.
Questi i temi al centro dell’incontro tenutosi ieri nella Sala Gialla dell’Ars, fra Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil, mentre in Piazza del Parlamento era in corso la manifestazione indetta dai sindacati. All’incontro oltre a Miccichè, hanno partecipato anche l'assessore all'Agricoltura Toni Scilla, il capogruppo del Pd all'Ars, Giuseppe Lupo, il deputato dei 5 stelle, Giampiero Trizzino e una delegazione dell’Anci che ha preso parte alla manifestazione sindacale. Il presidente dell’Ars ha espresso l’intenzione di approvare una  buona riforma della Forestale, perché tutti i partiti dell'Assemblea hanno questo intendimento”. Miccichè ha comunicato che “non appena il disegno di legge arriverà in Commissione, convocherò una riunione dei capigruppo per individuare le norme più importanti e approfondirle. È importante che si possano tenere riunioni delle commissioni congiunte per accelerare l'iter, ma credo che sia molto più importante riuscire a mettere insieme delle norme che siano ampiamente condivise da governo, parlamento e sindacati”. Per Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil “rimane prioritario il nostro obiettivo, ovvero quello di dare vita a una riforma in linea con le esigenze del settore e che dia finalmente il giusto riconoscimento alle giuste aspettative dei lavoratori. Continuiamo a ribadire la necessità di avviare un piano straordinario di forestazione e rimboschimento, indispensabile per il patrimonio ambientale siciliano”.

Nessun commento: