mercoledì 16 giugno 2021

La Cgil Palermo aderisce al sit-in per la legalità, contro le mafie, l'odio sociale e la corruzione che si terrà venerdì 18 giugno alle ore 21 in Piazza Matrice a Casteldaccia

Davide Aiello

Palermo 16 giugno 2021 - “Saremo anche noi in piazza - dichiara il segretario generale Cgil Palermo Mario Ridulfo, che interverrà durante il sit-in per la Legalità del 18 giugno a Casteldaccia – per manifestare e esprimere solidarietà nei confronti di Davide Aiello, vittima di una pesante aggressione subita nei giorni scorsi. Siamo a fianco dei cittadini di Casteldaccia per fare fronte comune contro l'odio sociale e ogni forma di corruzione e di criminalità e per riaffermare l'importanza della cultura della legalità, della giustizia e dei diritti. Con Aiello, pronipote di Andrea Raia, segretario della Camera del Lavoro di Casteldaccia assassinato nel 1944, abbiamo intrapreso in questi anni un percorso di riappropriazione della memoria delle lotte del movimento sindacale nelle zone tra Bagheria, Casteldaccia e Caccamo e c'è un impegno, che ribadiamo, a portare avanti in questo territoriom alcune iniziative per il lavoro, lo sviluppo e i diritti”.

Nessun commento: