CFC - CENTRO FISIOTERAPICO DEL CORLEONESE

giovedì 3 giugno 2021

Asp Palermo: tutte le sigle sindacali (tranne la CISL comparto) rifiutano di trattare se prima la direzione aziendale non rimodula il piano che taglia drasticamente gli organici


Le Organizzazioni sindacali aziendali dell’Asp di Palermo rifiutano si sedersi al tavolo della direzione strategica se prima i vertici sanitari non procederanno a rielaborare radicalmente la bozza di dotazione organica.
Una presa di posizione durissima, condivisa da tutti i sindacati, tranne la CISL del comparto (la CISL medici invece aderisce con tutte le altre sigle. 
Ma lèggiamo la mail inviata dài sindacati al direttore generale dell’Asp di Palermo, Daniela Faraoni.“Ricevuta la mail di convocazione - scrivono le OO.SS. - in assenza di riscontro alla precedente nota prot. n. 314/PR del 28/05/2021 con la quale si invitava la SV a rielaborare la bozza del piano di fabbisogno e dotazione organica del personale, rilevate le gravi criticità per la contrazione degli organici con divergenza, in diverse unità operative, rispetto alle linee d’indirizzo regionali (DA 2201/2019) e per la mancata previsione dei posti da riservare alla stabilizzazione (“legge Madia”) ed alla mobilità;

- in riferimento alla nota inviata dalle OOSS, del 27.05.2021, con oggetto “Precisazioni su lavori Tavolo Tecnico Incentivi Covid del 26.05.2021” relativa al finanziamento aggiuntivo DDAA 469/2020 e 1405/2020 con la quale si ribadiva la mancata condivisione della proposta aziendale e si richiedevano chiarimenti e documentazione inerente alla tranche già utilizzata;

le scriventi OOSS restano in attesa di riscontro e non parteciperanno alla convocazione in oggetto e chiedono, inoltre, che la proposta di contrattazione dei fondi 2019-2020 e del predetto finanziamento aggiuntivo venga trasmessa al Collegio Sindacale per le relative valutazioni.

Si reitera, pertanto, alla Direzione Strategica, la richiesta di rielaborazione sia della bozza della dotazione organica, sia della predisposizione dei fondi contrattuali/aggiuntivi e riproposizione con informazione nei tempi, nei modi e nei contenuti atti a consentire alle OOSS una valutazione adeguata ad esprimere osservazioni e proposte (come da CCNL vigente)”. 

Queste le sigle e le firme sindacali: 

ANAAO ASSOMED 

CGIL FP

CGIL MEDICI 

CIMO

CISL Medici 

FESMED 

FEDIRETS-DIREL 

FIALS

FVM SIVeMP 

FVM FISMO FVM 

FIALS NURSING UP 

UIL FLP

UIL MEDICI

A. Lo Cicero 

A. Di Franco

D. Mirabile 

A. Collodoro 

M. Di Fiore 

B. Pinzello

G. Forte 

V. Munafò

F. Pistoia 

A. Ferrante 

A. Zizza 

G. Pollina 

G. Amato 

P. Porrello

Nessun commento: