CFC - CENTRO FISIOTERAPICO DEL CORLEONESE

lunedì 1 febbraio 2021

LIBRI. I pensieri social 2020 del corleonese Mario Midulla

#OGGICOSÌ è il titolo di un volumetto che raccoglie i “pensieri social” 2020 del corleonese Mario Midulla, ormai non nuovo ad esperienze di scrittura. Giornalista pubblicista, Mario ha già scritto “Corleone – Alfabetando, liberi pensieri di un corleonese” e “#COSECOSÌ – un anno di pensieri social”. Non si è fatta mancare nemmeno la politica: nel 2012 da indipendente è stato candidato sindaco di Corleone.
Il target ormai consolidato di Mario è quello della persona tranquilla, equilibrata, consapevole, saggia. E queste doti traspaiono tutte dal volumetto pubblicato l’anno scorso, in piena pandemia. Non gli mancano i “pensieri lunghi”, a cominciare da quell’invito ai lettori a leggere ed informarsi, a verificare le fonti per avere un’opinione più vicina possibile alla verità delle cose. “La disinformazione è un virus…”, scrive il nostro. E i social sono luoghi simbolo di questa non-informazione.

In nessuno dei pensieri della sua raccolta Mario rinuncia alla profondità: li scrive in poche parole, ma colpiscono nel profondo. Come, per esempio, quell’invito a non negare ai giovani il diritto di realizzare sogni e progetti, consapevoli che il paternalismo (o peggio il clientelismo) ammazza sia i primi che i secondi.

La preoccupazione di tutti è quella di restare contagiati da questo maledetto coronavirus. Mario con eleganza prova a rovesciare il tavolo: facciamoci contagiare dalla solidarietà, dalla bellezza, dalla cultura, dalla responsabilità, dall’altruismo. “Troppo impegnativo? Chissà…”.

Ricordando il 23 maggio, anniversario della strage di Capaci, scrive: “…dicono che la mafia sua invisibile come il peggiore  dei virus. Invece no, è sotto gli occhi di tutti, cammina a braccetto con chi gli possa consentire di raggiungere il suo scopo primario e cioè soldi e potere.

E ricordando il 19 luglio, anniversario della strage di via D’Amelio: “Paolo Borsellino vive quando si rispettano le regole, quando l’onestà non è un semplice slogan, quando non si hanno tentennamenti per scegliere da che parte stare…”. Altrimenti “il suo ideale resterà solamente utopia e ricordarlo non servirà a niente…”.

Noi continuiamo a leggere i pensieri social 2020 di Mario Midulla e consigliamo di leggerli anche a voi. (dp)

Nessun commento: