venerdì 5 febbraio 2021

Eletto il nuovo segretario generale Slc Cgil Palermo: è Marcello Cardella, 60 anni dipendente Tim, già coordinatore regionale

Marcello Cardella

Palermo 3 febbraio 2021 - L'assemblea generale della Slc Cgil Palermo  ha eletto oggi il nuovo segretario generale. E' Marcello Cardella, 60 anni, dipendente Tim, per otto anni fino al 2004 componente della segreteria provinciale Slc e poi  coordinatore regionale Slc Cgil fino al 2015.  Succede a Maurizio Rosso alla guida del sindacato dei lavoratori della Comunicazione, che raggruppa i settori spettacolo,  telecomunicazioni, poste, poligrafici, radio e tv,  sport.
 “Un settore, quello della produzione culturale, dei cinema, dei teatri pubblici e privati, delle palestre,  rimasti chiusi in questi mesi,  che è stato travolto dalla crisi causata dalla pandemia e sta vivendo una fase drammatica – dichiara il neo segretario Slc Cgil Palermo Marcello Cardella – Artisti e lavoratori del comparto rischiano di essere dimenticati e per questo chiediamo un sostegno economico serio da parte del governo per fronteggiare la crisi.  E chiediamo attenzione per tutte le aziende di questo settore dove si sta svolgendo lo smart working:  si devono fare accordi per garantire ai lavoratori che lavorano da casa, sia dal punto di vista economico che normativo, le stesse condizioni del posto di lavoro. Nessuno deve perdere niente, né in termini economici né di organizzazione del lavoro. Per regolare i diritti del lavoro agile è necessario portare avanti le contrattazioni in tutti i luoghi di lavoro”.  A Marcello Cardella gli auguri di buon lavoro da parte del segretario generale Cgil Palermo, Mario Ridulfo, che è intervenuto durante i lavori.

Nessun commento: