CFC - CENTRO FISIOTERAPICO DEL CORLEONESE

giovedì 28 gennaio 2021

Mosaico di “storie” corleonesi: Donna Pippina “Sticchiuluongu”

 

Negli anni Cinquanta nel gabinetto non avevamo la vasca da bagno ma la pila, solitamente in pietra-cemento. Solo più tardi sarebbero arrivate le prime lavatrici. Mia madre, con tre figli piccoli, si faceva aiutare a lavare la biancheria da una lavandaia del paese. La nostra “collaboratrice” aveva, come accadeva per tanti, un soprannome: si chiamava Donna Pippina Sticchiuluongo. 

LEGGI TUTTA LA STORIA

Nessun commento: