mercoledì 18 novembre 2020

Finanziamento per il completamento dell'ospedale di Corleone. Il presidente Siragusa chiede informazioni all'Asp

Il presidente del consiglio comunale Pio Siragusa


Anche Pio Siragusa, presidente del consiglio comunale di Corleone, prende posizione sul finanziamento per il completamento dell’ospedale, chiedendo chiarezza al direttore generale dell’ASP di Palermo, dato il rincorrersi di mille voci pronte a cavalcare la tigre e a mettere il cappello sull’evento. Siragusa ha inviato una lettere alla d.ssa Daniela Faraoni, con cui si chiedono informazioni dettagliate sull’iter del finanziamento. Ecco il testo:
Premesso che il 13 novembre u.s., si apprendeva, a mezzo stampa, della costituzione di un gruppo di lavoro per dare il via ai lavori in oggetto citati, composto dai sindaci del comprensorio e dall’Asp di Palermo;

Che dallo stesso articolo di stampa, che si allega, si apprende che l’intervento è finanziato nell’ambito del Piano Nazionale degli Investimenti e prevede un importo complessivo di quasi 11,5 milioni di euro, di cui 10,9 a carico dello Stato e la restante parte a carico della Regione.

Preso atto delle dichiarazioni rilasciate da esponenti politici locali appartenenti al PD e al Movimento 5 Stelle, correlate da opportuna documentazione, dalle quali si evince che tale finanziamento si riferisce agli anni 2011-2012;

Considerate le richieste di chiarimento pervenute da diversi cittadini e comitati civici;

Con la presente si chiede alla S.V. di far conoscere allo scrivente la cronistoria di questo finanziamento, che da otto anni viene pubblicizzato da varie parti politiche, ma che duole constatare, nulla ha apportato in termini sostanziali e visibili al presidio ospedaliero di Corleone.

Nello specifico si chiede di conoscere lo stato d’arte della progettazione e dell’affidamento dei lavori, al fine di dare le meritate risposte alla cittadinanza.

Si resta in attesa di riscontro.

Il Presidente del Consiglio
Pio Siragusa

Nessun commento: