martedì 22 settembre 2020

Regionali e referendum. Barbagallo: “Il Pd vince al Sud. Bene la vittoria del SI, ora avanti con le riforme”


Anthony Barbagallo, segretario del Pd in Sicilia

PALERMO, 21 SETTEMBRE 2020 – Il Partito Democratico vince al Sud. L’affermazione di De Luca in Campania e Emiliano in Puglia è anche figlia del lavoro straordinario che, per la prima volta, un governo nazionale sta facendo per il Mezzogiorno del paese”. Lo dice il segretario regionale del PD in Sicilia, Anthony Barbagallo, commentando l’esito delle consultazioni regionali. 
Di certo la scelta di rompere le alleanze naturali – aggiunge Barbagallo -, come ha fatto Italia Viva in Puglia, è stata sonoramente bocciata Così come è chiaro un altro dato: la Lega al Sud non attecchisce”. 

Per quanto riguarda il referendum, “la netta vittoria del si in Sicilia oltre ad un'evidente sconfitta di Musumeci, che aveva esposto persino i suoi assessori sul no – precisa il segretario del PD in Sicilia - impone adesso di lavorare ad una riforma elettorale che salvaguardi la rappresentanza dei territori e soprattutto delle province più piccole, oggi maggiormente a rischio”.

Nessun commento: