sabato 26 settembre 2020

Amministrative. Barbagallo (Pd): “Accordo con M5S di prospettiva, Termini tappa fondamentale”


Termini Imerese 

PALERMO, 25 SETTEMBRE 2020 - “L’appuntamento elettorale di Termini Imerese è un momento fondamentale, importante, che per certi aspetti trascende e supera Termini stessa. Con il Movimento Cinque Stelle e con Giancarlo Cancelleri abbiamo trovato una intesa e stiamo continuando a lavorare, sulla falsariga di quanto già avviene al governo nazionale”. Lo ha detto il segretario regionale del Partito Democratico, Anthony Barbagallo intervenendo con il viceministro alle Infrastrutture, Giancarlo Cancelleri, M5S, all'incontro per sostenere la candidatura di Maria Terranova a sindaco di Termini Imerese.

“Sono anche convinto che, alle ultime elezioni amministrative del 20 e 21 settembre , se in qualche regione avessimo chiuso un accordo come qui a Termini, dove i nostri simboli sono affiancati, avremmo avuto – ha aggiunto Barbagallo qualche altra soddisfazione in più. I temi politici su cui convergere, con Cancelleri, li abbiamo trovati: ambiente, lotta alle diseguaglianze, lavoro. Penso anche io, come ha ribadito Cancelleri, che questo possa essere un accordo di prospettiva, in vista delle prossime elezioni regionali, nel 2022, per scalzare il governo immobile e dannoso di Musumeci”.

“Ma attenzione: un accordo di prospettiva dobbiamo provare a cercarlo anche nelle grandi città. Non solo Palermo ma prima di tutto a Catania: tenuta in ostaggio - prosegue - da un sindaco condannato per peculato e sospeso dai pubblici uffici e a cui abbiamo chiesto, ancora una volta, di dimettersi subito per restituire ai catanesi la possibilità di eleggere un sindaco”.

 

Nessun commento: