lunedì 20 luglio 2020

Corleone, l'ing. Angelo Labruzzo è il nuovo presidente del Rotary Club per l'anno 2020-21

L'intervento dell'ing. Angelo Labruzzo durante la cerimonia

Sabato 18 luglio si è svolta all'Antica Stazione di Ficuzza la cerimonia del passaggio della campana del Rotary Club Corleone per l'anno 2020-21. Al prof. Salvatore Raimondi è subentrato l'ing. Angelo Labruzzo, che ha ribadito l'impegno del Club per contribuire al superamento delle difficoltà causate dalla recente pandemia nonché alla rinascita di Corleone e del Territorio. I punti programmatici principali sono stati così elencati:

- illuminazione con laser dei siti significativi  di Corleone ( Castello Superiore,Castello Inferione , Montagna Vecchia;
- sostegno alla pubblicazione di libri su Corleone;
- sollecitare la realizzazione di una pista ciclabile funzionale nella ex strada ferrata Corleone-Ficuzza;
- avviare iniziative idonee a sostenere le produzioni e le attività tradizionali di Corleone,Marineo e Prizzi;
- istituzione borsa di studio PREMIO BONTA' per combattere il bullismo nelle scuole;
- Organizzazione della manifestazione  "Corleone Fiorita";
- effettuare la raccolta alimentare;
- collocazione di un cannocchiale panoramico a Chiosi ( vicino la Croce );
- sollecitare  la definitiva approvazione  della  legge regionale relativa al rilancio economico delle zone interne della Sicilia;
- sollecitare il completamento e potenziamento dell'Ospedale di Corleone;
- avviare le procedure per ottenere il riconoscimento delle CALCARENITI DI CORLEONE come Patrimonio dell'Umanità;
- Per tali iniziative il Rotary Club Corleone chiederà il supporto del Distretto Rotary Sicilia-Malta 2110 , dell'Amministrazione Comunale , delle scuole e delle Associazioni locali. 

Nessun commento: