giovedì 25 giugno 2020

Corleone, il consigliere comunale Scianni aderisce a "Diventerà Bellissima"


La foto di gruppo di "Diventerà Bellissima" Corleone
Il post su Facebook è dello scorso 30 maggio, ma, tranne gli addetti ai lavori, nessuno aveva fatto caso a quest'altro passaggio politico dalla lista civica di Nicolosi "Nuova Luce" al gruppo "Diventerà Bellissima" del presidente della Regione Nello Musumeci. Quindi, anche Nino Scianni adesso è alla corte del trio Musumeci-Razza-Giandalone, che stanno consolidando notevolmente la loro presenza a Corleone, dove esercitano un fascino particolare. Prima di lui, infatti, anche una giovane promessa della politica corleonese, Gianfranco Grizzaffi, era approdato alla corte musumeciana. Un passaggio "fortunato", tra l'altro, perché poco tempo dopo lo stesso veniva assunto dalla ditta che si è aggiudicato l'appalto per le pulizie dell'ospedale e del distretto sanitario di Corleone. C'è correlazione tra la scelta di aderire a "Diventerà Bellissima" e l'assunzione? Si dice, tra l'altro, che anche il consigliere Scianni sia in lista d'attesa...  

Ma leggiamo il comunicato stampa, pubblicato su Facebook:
"Un nuovo innesto nel gruppo consiliare di Diventerà Bellissima a Corleone: si tratta di Antonino Scianni, che ha comunicato la propria adesione al movimento politico guidato da Nello Musumeci. «Con lui salgono a quattro i componenti del gruppo Db nato all'indomani delle elezioni comunali di novembre 2018 che hanno visto i candidati
Chiara Filippello e Luca Calandretti sostenere la candidatura a sindaco di Nicolò Nicolosi e successivamente l'adesione anche di Gianfranco Grizzaffi e rappresentati inoltre in giunta dall'assessore Calogero Scalisi», sottolinea Giuseppe Giandalone, coordinatore cittadino a Corleone, aggiungendo: “Con Antonino Scianni si rafforzano ulteriormente lo spirito di iniziativa e la coesione nella quotidiana azione di supporto all'amministrazione Nicolosi e di vicinanza ai cittadini». Interviene pure Alessandro Aricò, capogruppo all'Ars di Diventerà Bellissima: «Anche a Corleone così come in numerosi altri Comuni della provincia di Palermo “Diventerà Bellissima” e Nello Musumeci esercitano una forte attrattiva oltre che sui cittadini anche nei confronti di consiglieri e amministratori locali. Questo ci sprona sempre di più per dare risposte concrete alle esigenze dei territori»".




Nessun commento: